menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Caldirola, Maifredi e Foti

Caldirola, Maifredi e Foti

Caldirola e Foti si presentano: «Brescia? Un trampolino di lancio»

I due giovani neo acquisti hanno parlato del loro futuro in biancoblu, tra nuove speranze e tanta voglia di mettersi in mostra. Caldirola ha già esordito con il Crotone, Foti è pronto a dare il massimo per la maglia

Luca Caldirola e Salvatore Foti salutano giornalisti e tifosi e si preparano ad affrontare la nuova avventura con la maglia del Brescia Calcio. Un’occasione per due giovani emergenti, un’occasione per le Rondinelle, che necessitano ora di sostituti adeguati dopo la doppia partenza di Juan Antonio e Berardi. Il buon Caldirola ha già esordito con il Crotone (e non ha fatto male), Foti ha patito qualche risentimento fisico ma ora è pronto a dare il tutto per tutto.

“Il Brescia? Un passo che devo fare prima di pensare di poter arrivare in alto – ha dichiarato Caldirola, di proprietà dell’Inter – Come tanti miei coetanei sogno Champions League e Mondiale. Mi volevano anche in Serie A ma avrei rischiato di non giocare: qui invece ho tutto per impormi. E prima di pensare all’Inter, testa sulle spalle e pensieri solo bresciani”.

“Sono molto felice di essere qui e di ritrovare un nuovo punto di partenza – aggiunge Foti, di scuola doriana – Il Brescia mi aveva cercato già in altre occasioni, data la situazione non ci ho pensato due volte. Ho tantissima voglia di dare il mio contributo, voglio togliermi delle grosse soddisfazioni con questa squadra”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Coronavirus

Festa abusiva tra le mura di casa: 4.400 euro di multa per 11 ragazzi

Coronavirus

Barista decide di non chiudere più: già 20 multe per lui e i suoi clienti

Coronavirus

Coronavirus: a Brescia 186 casi e 17 morti, i nuovi contagi Comune per Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento