Sport Mompiano

Brescia, si torna in campo martedì: «Possiamo crescere ancora»

Tanto ottimismo in casa biancoblu dopo la bella vittoria in rimonta con il Grosseto di Ugolotti. Fausto Rossi entusiasta della doppietta, e pronto a mettercela tutta anche su un campo insidioso come quello della Reggina

Un lunedì di meritato riposo per i ragazzi in biancoblu, che riprenderanno gli allenamenti domani pomeriggio, dalle ore 15 presso il Centro Sportivo San Filippo. Quando ci vuole ci vuole, e staccare due giorni dal duro agonismo non può che rinfrancare la compagine di mister Calori, dopo la bella vittoria (in rimonta) di sabato pomeriggio con il Grosseto, tre punti che tutti insieme fanno 49, sperando magari che il Padova faccia un passo falso nel derby veneto con il Vicenza.

2 a 1 e palla al centro, certo buona parte del merito è del giovane Fausto Rossi, all’esordio dal primo minuto con la maglia del Brescia. “Sono molto soddisfatto – ha dichiarato il centrocampista di scuola Juventus – Soddisfatto per la prestazione della squadra, soddisfatto per il risultato. E soddisfatto per i miei gol, che dedico a un mio cugino recentemente scomparso. E vi assicuro che possiamo crescere ancora”.

Meglio essere ottimisti, e magari gufare un po’. Di squadre perfette non ce ne sono, e il Brescia ha dimostrato di sapersela giocare con tutte, vedi Pescara e vedi Torino. “Un risultato prezioso, che ci teniamo stretto – sorride Calori – Lo abbiamo ottenuto tra mille difficoltà, gli infortunati, gli squalificati, gli indisponibili dell’ultima ora. Abbiamo reagito bene, come sempre”.

Manca una settimana esatta e poi si vola a Reggio Calabria. Campo insidioso, contro un avversario che all’andata ci ha asfaltato senza troppi scrupoli. Vendicarsi fa bene, ogni tanto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia, si torna in campo martedì: «Possiamo crescere ancora»

BresciaToday è in caricamento