Sport Mompiano

Brescia-Ascoli 0-1. Continua il tracollo: «Non va bene per niente»

La sesta sconfitta in sette partite e' un segnale d'allarme inequivocabile, bisogna reagire e in fretta. E poteva andare molto peggio

Con o senza Feczesin il Brescia non segna più

Il Brescia delude tutte le aspettative ed esce sconfitto per 1 a 0 nella sfida interna con l'Ascoli, partita che in molti avevano indicato come match della svolta e che invece si e' conclusa nel peggiore dei modi. Archiviate le tante assenze, archiviata la momentanea crisi, le Rondinelle sono scese in campo con un unico obiettivo, e con un unico risultato utile: niente di più sbagliato..


PEP GUARDIOLA ALLO STADIO PER VEDERE LEALI

Il gol di Falconieri al '34 del primo tempo non e' neanche troppo indicativo, e il risultato poteva essere ben peggiore. Il gioco del Brescia non rende più, il possesso palla è sterile e fine a se stesso. Bisogna cambiare le cose, il prima possibile.
 
17 punti cominciano a essere davvero pochi. E lo spettro della retrocessione, che in molti tifosi già evocano, non e' poi così lontano.
 
 
TABELLINO
 
BRESCIA-ASCOLI: 0-1
 
BRESCIA: Leali, Berardi, De Maio, Magli ('59 Vass), Zambelli, Budel ('73 Martina Rini), Cordova, Salamon, Scaglia, Juan Antonio, Maccan ('59 Magrassi) All. Scienza
 
ASCOLI: Guarna, Faisca, Gazzola, Giovannini, Pasqualini, Peccarisi, Di Donato, Pederzoli, Sbaffo ('90 Ilari), Falconieri ('60 Papa Waigo), Soncin ('78 Parfait) All. Silva
 
Marcatori: '34 Falconieri
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia-Ascoli 0-1. Continua il tracollo: «Non va bene per niente»

BresciaToday è in caricamento