Mercoledì, 4 Agosto 2021
Sport Mompiano

Brescia-Albinoleffe 1-3, le pagelle. Così non si va avanti

Ennesima prova da dimenticare, giocatori sotto tono e giocate già viste e senza incisività. Una crisi infinita, e un nuovo calo evidente rispetto al pareggio di sabato scorso con il Sassuolo

Leali 6: Fa una grande parata su Cocco nel primo tempo, poi si fa notare per un’altra respinta. Tre gol sono troppi ma non è colpa sua.

Mandorlini 4,5: Oggi ha mostrato i suoi limiti. Spesso in ritardo nella copertura, si fa saltare molto facilmente, perde molti palloni.

De Maio 5,5: Non compie errori evidenti, ma contribuisce in modo negativo alla disfatta.

Magli 4: Rigore procurato (anche se dubbio) e autogol: sostituto alla fine del primo tempo. Al suo posto Cordova 6, ci mette un po’ di grinta. Due bei palloni per El Kaddouri, poi la punizione su cui Jonathas segna il gol della bandiera.

Berardi 5: A volte fa errori da Terza Categoria, manca di lucidità per buona parte della gara. La fascia da capitano non lo galvanizza affatto.

Salamon 5,5: Le prime due conclusioni (alte) sono sui suoi piedi. Colpevole sul gol del raddoppio, pasticcia nei proponimenti. Nella ripresa si piazza in difesa.

Martina Rini 4,5: Non pervenuto. Si fa notare per un goffo tentativo di dribbling, quando può evita la corsa e l’interdizione. Al suo posto Vass sv

El Kaddouri 6: Poca cosa nel primo tempo, più attivo nella ripresa. Ma la sua grande qualità sembra sprecata, non ci mette l’impegno dovuto.

Juan Antonio 5: Ancora ectoplasmatico, tante belle giocate ma mai incisive.

Jonathas 5,5: Spaesato per un’ora buona di gioco, quando si innervosisce cresce anche di intensità. Dopo aver sbagliato due gol abbastanza clamorosi, proprio sotto porta, realizza l’unico gol di giornata esultando con stizza.

Ramos 4,5: L’ombra sbiadita di un attaccante, tocca pochi palloni. E male. Al suo posto Feczesin 5,5, in crescita rispetto alle ultime uscite. Si contano un tiro da fuori (parato) e un bell’assist rasoterra per Jonathas (sprecato).

Scienza 4,5: Un’altra sconfitta clamorosa in cui non può avere delle colpe. Manca di motivazione, manca di inventiva: la squadra non va e le cose devono essere cambiate. Magari senza di lui.

ALBINOLEFFE: Offredi 6, Luoni 6,5, Lebran 6, Bergamelli 6, Piccinni 6,5, Hetemaj 6,5, Pacilli 6,5 (’67 Salvi sv), Laner 7, Cristiano 7,5, Foglio 8 (’78 Taugourdeau sv), Cocco 7 (’62 Germinale 6). All. Fortunato 8

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia-Albinoleffe 1-3, le pagelle. Così non si va avanti

BresciaToday è in caricamento