Sport Centro / Viale Venezia

Mille Miglia: i bolidi salutano Brescia, trionfo Alfa con Tonconogy

L'edizione 2018 della Mille Miglia vinta da Juan Tonconogy e dalla moglie Barbara Ruffini a bordo di un’Alfa Romeo 6C del '33. Terzo posto per la coppia di Gardone Valtrompia Vesco-Guerini

I 450 bolidi d'epoca hanno sfilato sulla pedana di viale Venezia per l'ultima passerella dell''edizione 2018. Ad accogliere  e salutare il rombo dei motori, come sempre, un folto pubblico. Il vincitore assoluto della Mille Miglia 2018 è Juan Tonconogy, accompagnato dalla moglie Barbara Ruffini.

La coppia si è accaparrata, per la terza volta, la corsa più bella del mondo a bordo di un'Alfa Romeo 6C del 1933. I due hanno collezionato 394 punti in più rispetto a Giovanni Moceri e Daniele Bonetti. Il medico siciliano e il giornalista bresciano hanno dovuto accontentarsi del secondo posto.

Chiude il podio la coppia formata da Andrea Vesco e Andrea Guerini: entrambi di Gardone Val Trompia, avevano conquistato le ultime due edizioni della Freccia Rossa. Dopo le premiazioni di rito in Castello, la grande festa per le vie della città: negozi aperti, concerti e tanti eventi per salutare la Mille Miglia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mille Miglia: i bolidi salutano Brescia, trionfo Alfa con Tonconogy

BresciaToday è in caricamento