I Bluefire Cus Brescia ospitano i campioni del baseball non vedenti

Sabato 8 agosto dalle 10 nel campo di via Branze incontro e amichevoli

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

I ragazzi della squadra bresciana di baseball per ciechi, i Bluefire Cus Brescia, ospiteranno sabato 8 agosto a partire dalle 10, sul campo di via Branze in città, numerosi giocatori del campionato italiano di baseball giocato da ciechi.

In questa occasione si svolgerà una partita amichevole. Il nostro obiettivo è quello di diffondere il più possibile questo meraviglioso sport nella nostra provincia, dare la possibilità ad altri ragazzi non vedenti di conoscere questa realtà e magari, perché no?, ampliare la nostra squadra locale!

Vi aspettiamo numerosi! Il baseball per ciechi nasce a Bologna nel 1994, grazie ad Alfredo Meli, ex giocatore della massima serie di baseball, in questi anni, questo sport ha fatto sì che moltissimi ragazzi non vedenti acquisissero maggiore autonomia e sicurezza anche nella vita di tutti i giorni, allora cosa aspettate! spogliatevi di tutte le vostre paure e mettetevi in gioco!

Torna su
BresciaToday è in caricamento