Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Il Bayern ne fa tre, ma il Brescia d’estate perde con onore

Passerella di stelle allo Stadio Comunale di Arco, per l’occasione pieno fino all’ultimo posto: si contano più di 5000 spettatori. Una festa di calcio iniziata con gli applausi per il sentito ricordo al giovane ultrà Andrea Toninelli

Ribery in azione (fonte Gazzetta.it)

Poteva finire in un altro modo? Forse no, visto che di Bayern Monaco stiamo parlando e, senza offesa, il Brescia non ha ancora tutte le carte in regola per giocarsi la Champions League, o la Bundesliga. Al Comunale di Arco di Trento finisce 3-0 per i bavaresi, come di consueto sul lago di Garda ‘tedesco’ per il loro ritiro estivo: poco più di un allenamento, per entrambe le formazioni, ma tanto divertimento e un pubblico che non ha mai smesso di applaudire.

Non era giornata da tifo scatenato oggi, è stata una grande giornata di sport. Per il Bayern che ha ufficializzato un allenatore ‘stellare’ per una squadra altrettanto ‘stellare’ (ma pure stellata), per il Brescia e i suoi ragazzi che difficilmente potranno vivere un’altra volta un’emozione come questa. Tempo di scaldare i ‘piedoni’ e, dopo due  belle parate di Cragno, i bavaresi passano a metà primo tempo: errore del numero uno biancoblu, Mandzukic per Muller che tutto solo non può sbagliare.

Il raddoppio pochi minuti dopo, quando Ribery se la spassa sulla destra, dribbling irresistibile e ubriacante, palla in mezzo per Kroos che insacca da due passi. Comincia allora la lunga melina, in attesa del cambio di campo, poi è passerella per tutti, tanti cambi e qualche giocata di fino, largo ai giovani e ai nuovi arrivati. Il terzo gol arriva nel finale, stavolta sbaglia Arcari: Kirchoff insacca di testa, ancora tutto solo.

Tanti applausi ad inizio gara, quando il Brescia si è presentato in campo in maglia bianca, in ricordo di Andrea Toninelli, l’ultras 22enne che ha perso la vita di ritorno dalla trasferta di Livorno. Come già anticipato, record di pubblico per il Comunale di Arco: sugli spalti più di 5000 persone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Bayern ne fa tre, ma il Brescia d’estate perde con onore

BresciaToday è in caricamento