rotate-mobile
Basket

Serie A2 femminile, la RMB Brixia Brescia supera Castelnuovo Scrivia

Le ragazze di Coach Zanardi si prendono una vittoria, 75-73 il finale, che vale il quarto posto e le tiene ancora in corsa per il terzo

Vince con il brivido nel finale la RMB Brixia Basket nella grande sfida del giorno di Pasqua contro l'Autosped Castelnuovo Scrivia, posticipo del Girone Nord del campionato di Serie A2 di basket femminile. Finisce 75-73 al termine di 40 minuti giocati con forza ed intensità da tutte e due le squadre-

Nonostante il momento non esaltante Brescia gioca una grande prima metà di gara andando al riposo lungo sul 44-33 al riposo. Castelnuovo Scrivia però ci crede fino alla fine e trova una pazzesca rimonta, da -13 coi punti di Colli e Bonvecchio, poi di De Pasquale e Ravelli, arriva alla palla per la potenziale vittoria o l'overtime. Brixia però fa buona guardia in difesa e si prende una vittoria che vale il quarto posto e la tiene ancora in gioco per il terzo.

Nella vittoria delle Leonesse da segnalare una Grymek, non incisiva contro Crema, che alza il suo livello di gioco e piazza un'ottima doppia doppia, ma la MVP del match è Carlotta Zanardi tornata a pieno titolo sui livelli d'eccellenza che le competono, 28 punti, 15 rimbalzi, 9 assist

La partita - E' De Pasquale ad infiammare l’avvio con 5 punti consecutivi cui si aggiunge l’appoggio di capitan Colli per uno 0-7, dopo poco più di 1′; ma la corsa di Castelnuovo Scrivia si ferma qui perché i complicati accoppiamenti difensivi costringono le giraffe a rincorrere le esterne di casa che cominciano un tiro a segno che permette loro di ribaltare la situazione con un 18-0 nato sull’asse Bonomi-Zanardi ma cui un pò tutte le compagne danno un contributo. È Ravelli ad interrompere il digiuno castelnovese ed è proprio l’ex Empoli, alla sua migliore prestazione stagionale, a riportare sotto l’Autosped alla prima sirena (24-21) grazie ad una serie di triple.

Arriva subito anche il -1 (24-23) ma invece dell'aggancio ospite arriva un altro allungo delle lombarde che grazie ad un 14-2 prendono ancora il largo (38-25) con la Autosped chem solo parzialmentem riesce ad opporre resistenza, andando al riposo sul -11 (44-33).

Al ritorno sul parquet dopo la pausa lunga le lombarde sembrano sempre in controllo, ribattendo puntualmente ai tentativi, neppure troppo convinti, di rimonta delle giraffe; il divario viaggia sempre sulla soglia della doppia cifra scendendo al di sotto solo al 30′ (59-50) grazie ad un tracciante della solita Ravelli.

Brescia sembra sempre in controllo della sfida (66-54 quando mancano 7′ alla fine e 69-57 al 34′) ma commette l’errore di considerare già chiusa la contesa; in effetti il +13 interno del 38′ (74-61) sembra poter far scorrere i titoli di coda.

Ma l’Autosped sfruttando un paio di banali perse delle padrone di casa, risale addirittura fino al -1 (73-74) quando mancano 8″ al termine. A quel punto arriva un 1/2 che tiene vive le speranze delle castelnovesi, speranze che si infrangono sul ferro che sputa il sottomano di Bonasia che avrebbe rimandato ogni decisione all’overtime. Vince Brescia 75-73

Il tabellino di RMB Brixia Basket - Autosped Castelnuovo Scrivia 75 - 73 (24-21, 44-33, 59-50, 75-73)

RMB BRIXIA BASKET: Gregori 3 (0/2, 1/5), Takrou, Celani 2 (1/2 da 2), Zanardi* 28 (4/9, 5/5), De Cristofaro* 4 (2/4, 0/4), Bonomi* 10 (2/4, 2/7), Scarsi* 5 (2/3 da 2), Scalvini 2 (1/1 da 2), Grymek 12 (3/3 da 2), Rainis* 6 (3/4 da 2), Tempia 3 (0/1, 1/2), Moreni NE Allenatore: Zanardi S.

Tiri da 2: 18/33 - Tiri da 3: 9/25 - Tiri Liberi: 12/16 - Rimbalzi: 41 9+32 (Zanardi 15) - Assist: 18 (Zanardi 9) - Palle Recuperate: 7 (De Cristofaro 2) - Palle Perse: 13 (Zanardi 3) - Cinque Falli: Scarsi

AUTOSPED CASTELNUOVO SCRIVIA: Ravelli 24 (3/6, 6/10), D'Angelo 5 (2/6 da 2), Rulli* 6 (2/7, 0/2), Bonasia* 2 (1/1, 0/8), Castagna NE, De Pasquale* 17 (2/3, 3/8), Colli* 10 (2/5, 1/2), Bernetti NE, Bonvecchio 7 (3/8, 0/2), Cassani NE, Francia NE, Gatti* 2 (1/8 da 2) Allenatore: Balduzzi F.

Tiri da 2: 16/44 - Tiri da 3: 10/32 - Tiri Liberi: 11/16 - Rimbalzi: 44 21+23 (D'Angelo 9) - Assist: 15 (Bonasia 6) - Palle Recuperate: 7 (Bonvecchio 2) - Palle Perse: 9 (De Pasquale 2)

Arbitri: Bragagnolo L., Occhiuzzi G.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A2 femminile, la RMB Brixia Brescia supera Castelnuovo Scrivia

BresciaToday è in caricamento