rotate-mobile
Basket

Botti di fine anno per la Germani: travolta Treviso

Un super Della Valle trascina Brescia nel PalaVerde di Treviso: punteggio finale di 69-94

Si chiude con i fuochi d’artificio il 2021 della Germani Brescia, che espugna il PalaVerde di Treviso assaporando un dolcissimo successo. Al termine di un 13/mo turno di campionato falciato dalle assenze causa Covid, che ha implicato la sospensione di sei partite sulle otto in programma per i numerosi casi riscontrati tra gli atleti nel corso degli ultimi giorni, Brescia esulta pur facendo i conti con le defezioni di Petrucelli, Eboua e Parrillo.

Treviso-Brescia, la gara

Il Germani Brescia show va in onda a reti unificate in una partita che la squadra biancoblu mantiene in pugno sin dai primi possessi, scavando un solco che al termine del primo tempo diventa un vero e proprio dilagare: a valanga, dal +16 di fine primo quarto il match è un’escalation in chiave biancoblu. Dall’arco piovono, anzi, grandinano punti per i bresciani, altrettanto vincenti anche alla voce rimbalzi. Mossi da un crescendo di intensità, il primo tempo termina con un +28 da parte della squadra di coach Magro, parzialmente recuperato dai padroni di casa al rientro in campo (-11 al 30′). La fiera rimonta della Nutribullet fa scricchiolare eppure non spaventa e la vittoria bresciana non si fa aspettare, sigillata con un margine di vantaggio custodito sino alla sirena finale. Esplosivo è ancora una volta l’apporto di Amedeo Della Valle: la guarda della Germani mette a segno 34 punti in 32′ di utilizzo, conditi da 6 assist e 5 rimbalzi.

La partenza è caldissima per Brescia, che nel primo quarto avanza grazie a soluzioni efficaci in attacco e asfissiando gli avversari già nei primi minuti di gara. L’avvio vincente guida i biancoblu verso il +16 di fine primo quarto, fortificato con un secondo quarto da schiacciasassi che permette alla squadra di Alessandro Magro di dirigersi negli spogliatoi con 28 lunghezze di vantaggio. Nel terzo periodo Treviso ci crede e prova a rientrare con una rimonta coraggiosa e pericolosa che permette al team di coach Menetti di risalire fino al -11 del 30′. Poco altro può fare la formazione di casa nella propria impetuosa rincorsa, mentre incappa nella lucida controffensiva biancoblu: Treviso si arrende alla Germani che sbanca il PalaVerde e conclude positivamente il fitto mese di dicembre.

Treviso-Brescia, il tabellino

NUTRIBULLET TREVISO-GERMANI BRESCIA 69-94 (15-31, 27-55, 61-72)

Nutribullet Treviso: Russell 8 (3/7), Poser ne, Ronca ne, Bortolani 10 (0/2, 3/4), Imbrò 12 (2/5, 2/6), Casarin ne, Chillo 4 (2/3, 0/1), Sims 16 3/8, 2/4), Sokolowski 8 (1/2, 2/5), Dimsa 4 (2/4, 0/5), Jones 7 (2/2, 1/1). All: Menetti

Germani Brescia: Gabriel 7 (2/5, 1/4), Moore 9 (2/5, 1/2), Mitrou-Long 14 (3/8, 2/3), Corona, Mobio, Della Valle 34 (2/5, 8/15), Cobbins 6 (3/5), Djiya, Burns 14 (7/11), Laquintana 5 (1/3, 0/2), Rodella, Moss 5 (1/1, 1/1). All: Magro

Arbitri: Lanzarini, Grigioni e Catani

Foto Germani Brescia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botti di fine anno per la Germani: travolta Treviso

BresciaToday è in caricamento