Basket

Ottava vittoria consecutiva per Brescia: superata anche Trieste

La Germani non si arresta neanche nel big match contro l'Allianz: punteggio finale di 87-76. Ora testa alle Final Eight di Coppa Italia

Sia messo agli atti: Brescia non ha alcuna intenzione di scendere dal proprio ottovolante. La Germani ingrana le marce alte, altissime, scalda (anzi, incendia) i motori in vista della Final Eight di Coppa Italia e conquista il successo consecutivo numero otto, il 12/mo in campionato, battendo l’Allianz Trieste (87-76) davanti al proprio pubblico, ribaltando il -8 della gara di andata e sedimentando così, in solitaria, il terzo posto in classifica. 

Una vera e propria febbre del sabato sera scuote il PalaLeonessa A2A, spettatore dell’ennesima magia inanellata dalla squadra di coach Alessandro Magro, pur in una serata che non ha visto brillare uno dei propri diamanti (Mitrou-Long chiude con 3, decisamente sotto media) ma che lascia emergere prepotente, ancora una volta, la forza del gruppo, sottolineata dal suo allenatore nella conferenza stampa di fine partita. 

In una stagione dal coinvolgimento corale altissimo, Brescia si presenta così all’imminente Final Eight di Pesaro da vera Squadra (proprio così, con la S maiuscola), con la voglia di poter far bene ma anche con la consapevolezza di prendere parte a una manifestazione che esula da ogni pronostico, stato di forma o blasone. Dal 16 febbraio (giorno della partita con la Dolomiti Energia Trentino) in poi, vedremo se in riva all’Adriatico per la Germani potrà essere vera gloria.

L’avvio di gara premia la squadra ospite (+12 al 10′) che già dalle prime battute tenta di prendere il largo per allungare le distanze con una Germani apparsa decisamente più scarica rispetto alle precedenti uscite. Toccato il -18 (18-36), nel corso del secondo quarto Brescia ingrana e recupera terreno: la reazione biancoblu non tarda ad arrivare, portata da un vento di energia e convinzione frutto di una decisa (e decisiva) inversione di marcia. Se il punteggio al termine del primo tempo premia ancora di misura il team giuliano, al 30′ la Germani completa il primo sorpasso di serata e chiude in vantaggio di sette lunghezze. Sulle ali dell’entusiasmo, Brescia sale in cattedra e archivia la pratica, godendosi un altra meritata vittoria e con la testa già a Pesaro, per sognare davvero in grande (pallacanestrobrescia.it).

Brescia-Trieste, il tabellino

GERMANI BRESCIA-ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE 87-76 (16-28, 41-42, 61-54)

Germani Brescia: Gabriel 9 (0/4, 3/5), Moore 14 (3/5, 2/2), Mitrou-Long 3 (0/6, 1/8), Petrucelli 13 (5/10, 1/1), Della Valle 18 (4/7, 1/3), Eboua, Parrillo, Cobbins 12 (6/8), Djiya ne, Burns 13 (6/10), Laquintana 3 (0/3, 1/1), Moss 2 (1/2, 0/2). All: Magro

Allianz Pallacanestro Trieste: Banks 23 (4/7, 5/10), Davis 5 (2/4, 0/2), Konate 12 (6/8), Deangeli 2 (1/2, 0/1), Mian 6 (2/2, 0/4), Delia 11 (4/6), Campani ne, Fantoma ne, Cavaliero, Campogrande 6 (2/5 da tre), Grazulis 11 (4/6, 1/6). All: Ciani

Arbitri: Paternicò, Bettini e Valzani

Foto pallacanestrobrescia.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ottava vittoria consecutiva per Brescia: superata anche Trieste
BresciaToday è in caricamento