rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Basket

Orzinuovi, che peccato: sconfitta nel finale contro Trapani

L'Agribertocchi lotta per tutta la partita ma perde giocando un ultimo quarto da horror

La truppa di coach Massimo Bulleri, al termine di una partita ricca di emozioni, lascia il passo a Trapani. Fatale agli orceani l’ultimo parziale perso 23-12.

Orzinuovi-Trapani, la gara

E’ Renzi, a seguito di diversi tentativi falliti da entrambe le parti, a rompere l’equilibrio grazie ad un ottimo movimento in post basso, prima che Wiggs scelga di salire in cattedra siglando 4 punti rapidi. Tuttavia l’Agribertocchi non si disunisce e, trascinata dalle triple di Renzi ed Epps, obbliga coach Fabrizio Canella a richiedere un timeout, nella speranza di dare una scossa ai granata (16-4 al 5’). E’ una scelta che paga in quanto Trapani, affidandosi alla propria coppia di americani, interrompe un pericoloso digiuno riportando la discrepanza sotto la doppia cifra di svantaggio. Orzinuovi si dimostra ordinata e fredda nelle scelte offensive, mentre gli ospiti trovano il fondo del secchiello soprattutto dalla linea della carità (22-12 al 10’). La seconda frazione è aperta da un cesto di pregevole fattura nel traffico di Wiggs, tra i più continui tra le fila siciliane. Janelidze, chiamato a dare fiato ad un Epps perfetto nel primo quarto, compie un prezioso lavoro difensivo contro Biordi e accalappiando diversi rimbalzi. Tuttavia Trapani sfrutta un prolungato periodo di empasse offensivo da parte dei padroni di casa ricucendo sulle 4 lunghezze di svantaggio e costringendo coach Massimo Bulleri a sospendere il tempo (24-20 al 15’). Al rientro sul parquet tocca a Corbett stoppare l’emorragia orceana mediante una tripla, alla quale Renzi fa eco con la stessa moneta. Wiggs non demorde e prosegue a mettere a ferro e fuoco il ferro avversario, caricandosi i compagni sulle spalle. Orzinuovi rimane applicata e sul pezzo andando a riposo con un vantaggio di 8 punti (39-31 al 20’).

Il terzo quarto fatica ad ingranare, ci pensano quindi Giordano, dotato di gambe alla dinamite, e Martini, in terzo tempo, a sparigliare le carte e a riportare l’Agribertocchi sulle 10 lunghezze di vantaggio, ma capitan Mollura, con una bomba, e Wiggs mantengono a galla le velleità isolane in un amen (45-40 al 25’). Lo staff tecnico orceano opta per un timeout, che porta ad una tripla dall’angolo di Renzi, innescato da Giordano, dando nuova linfa alla formazione casalinga, per il controtimeout di coach Fabrizio Canella. E’ ancora capitan Mollura a cercare di suonare la carica, sebbene Renzi infili un’altra tripla. Però Trapani è lontano dall’ammainare bandiera bianca, e prova a riaprire il discorso. Corbett, all’ultimo tiro, manda a bersaglio una tripla che mette tutti d’accordo (58-49 al 30’). L’ultimo periodo si apre con una sparatoria tra Epps e Mollura, i quali incendiano il Palabertocchi da oltre l’arco, prima che Martini obblighi gli ospiti a chiamare un timeout con un jumper. Orzinuovi con Giordano in cabina di regia tenta di gestire e congelare il risultato (68-57 al 35’). Mollura si trova in disaccordo e da buon capitano riapre i conti mediante un gioco da 4 punti, al quale Childs ribatte con un impeccabile giro in lunetta. Wiggs e Mollura, artefici di un’ottima prestazione, compiono il sorpasso decisivo, mentre Orzinuovi non riesce più a fare canestro. Trapani espugna il Palabertocchi.

Orzinuovi-Trapani, il tabellino

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI 70 - 2B CONTROL TRAPANI 72 (22-12;17-19;19-18;23-12)

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI: Spanghero, Corbett 14, Sandri 4, Epps 19, Renzi 19, Martini 8, Giordano 4, Janelidze 2, Rupil, Fokou, Magarini ne, Spinoni ne. Allenatore: Massimo Bulleri.

2B CONTROL TRAPANI: Palermo 4, Wiggs 28, Guaiana 3, Mollura 15, Childs 18, Romeo 2, Biordi 2, Basciano, Minore, Longo ne, Kovachev ne. Allenatore: Fabrizio Canella.

ARBITRI: Masi, Pellicani, Spessot.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orzinuovi, che peccato: sconfitta nel finale contro Trapani

BresciaToday è in caricamento