rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Basket

Orzinuovi, tonfo casalingo contro Monferrato

Terza sconfitta in tre gare di campionato: è crisi in casa Agribertocchi

La truppa di coach Fabio Corbani deve fare strada alla Junior Monferrato, che si schioda dall’ultimo posto in graduatoria. Sugli scudi per gli orceani La’Marshall Corbett (19 punti) e Andrea Renzi (18 punti).  

Agribertocchi Orzinuovi-JB Monferrato, la gara

Nemmeno il tempo di accomodarsi in tribuna che Orzinuovi inizia con le marce alte grazie ad un Renzi ispirato, artefice di 5 punti in un lampo e di un assist per la tripla di Sandri.  Gli ospiti non stanno a guardare e, trascinati dai cesti di Sarto e Fabio Valentini, si mantengono in scia di un’Agribertocchi, che mostra comunque grande applicazione difensiva e prontezza a rimbalzo (12-5 al 5’).  Lo staff tecnico piemontese decide di rompere gli indugi chiamando un timeout, nella speranza di dare una svolta ai suoi. Al rientro sul parquet la Junior perde una palla sanguinosa e Sandri, abile a tagliare nel pitturato su assist di Renzi, mette nel cesto il pallone che vale le 10 lunghezze di vantaggio.  Casale cerca di scuotersi attraverso le soluzioni perimetrali di Sarto ed Hill Mais, dotato di grande fisicità e tonnellaggio, che accorciano sul -7 (24-17 al 10’).  La seconda frazione è inaugurata da una bimane di potenza da parte di Hill Mais, al quale Sandri risponde con una palla persa in mezzo al traffico. Giordano, chiamato in cabina di regia per dare fiato a Spaghero, scippa Pepper, che commette un fallo antisportivo fruttando due punti per Orzinuovi.  La Novipiù effettua una buona circolazione di palla, che, combinata con il fallo tecnico comminato a coach Fabio Corbani, consente ai rossoblu di riaprire la sfida (31-27 al 15’).  Corbett, fino ad allora sottotono, arma la mano e mette a segno una tripla che ridà nuovo ossigeno ad Orzinuovi, seguito da altri 4 punti griffati da Janelidze ed Epps, per il nuovo timeout ospite. Epps riprende da dove aveva lasciato trovando il fondo del secchiello mediante un tocco sotto misura, mentre il ritorno sul parquet di Renzi dà maggiore pericolosità offensiva all’Agribertocchi, che ripristina la doppia cifra di vantaggio (43-31 al 20’). 

La ripresa delle ostilità è aperta da 6 punti facili della Novipiù, messi a tabellino da Fabio Valentini e Sarto bravi a sfruttare gli spazi concessi dalla difesa orceana. I padroni di casa, dal canto loro, faticano a trovare la via del canestro, litigando con il ferro e la sfortuna su conclusioni agevoli, che spalancano ad un importante parziale del Monferrato che pareggia i conti (46- 46 al 25’). Entrambe le squadre abbassano il ritmo della manovra di gioco. Tuttavia ci pensa Corbett, nel momento più complicato dell’incontro ad indicare la via, prima con un assist al bacio per Renzi e in seguito con un fondamentale gioco da tre punti.  La gara corre poi sui binari del nervosismo, Casale ci crede e arriva ad un punto di svantaggio riaprendo ogni discorso (53-52 al 30’).  L’inizio dell’ultimo quarto è di targa orceana, con l’Agribertocchi che firma un parziale di 5-0 tramite una tripla di Corbett ed un alley op sull’asse Giordano, una furia in difesa, ed Epps. I viaggianti non indietreggiano di un passo e Leggio, al culmine di un’eccellente azione corale, infila una tripla che obbliga coach Fabio Corbani a sospendere il tempo.  Gli ultimi scampoli della partita sono molto tirati e giocati sul filo del rasoio, mentre Fabio Valentini è costretto ad uscire dall’incontro per infortunio. Casale ne ha di più, si dimostra più cinica e mette in cascina l’intera posta in palio (orzibasket.com).

Agribertocchi Orzinuovi-JB Monferrato, il tabellino

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI 65 - NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO 68  

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI: Spanghero 5, Corbett 19, Sandri 7, Epps 8, Renzi 18, Janelidze 4, Giordano 2, Rupil 2, Fokou ne, Martini ne, Magarini ne, Spinoni ne. 
Allenatore: Fabio Corbani.  

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO: F. Valentini 11, Pepper 12, Sarto 17, Leggio 7, Martinoni 2, Okeke 12, Hill Mais 7, Formenti ne, Lomele ne, Bertola ne, Sirchia ne, Speroni ne. 
Allenatore: Andrea Valentini.  

PARZIALI (24-17;19-14;10-21;12-16).  
ARBITRI: Gagliardi, Rudellat, D’Amato.

Foto orzibasket.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orzinuovi, tonfo casalingo contro Monferrato

BresciaToday è in caricamento