rotate-mobile
Basket

LBA, con un finale in crescendo la Germani Brescia vince a Reggio Emilia

Vittoria in rimonta per i ragazzi di Coach Magro trascinati da un Amedeo Della Valle on fine nell'ultimo secondo

Un quarto periodo sontuoso, condito da un parziale di 28-15, regala alla Germani Brescia il successo sul campo della UNAHOTELS Reggio Emilia (74-69) e le consente di centrare la quinta vittoria nelle ultime sei gare di campionato.

Un risultato che porta la firma della difesa biancoblu, che negli ultimi 10′ lascia all’attacco biancorosso solo le briciole, e quella di Amedeo Della Valle (22 punti), che riesce a perforare in ogni modo la retina del canestro degli emiliani, sfortunati a perdere per infortunio Vitali, vittima di un infortunio al ginocchio  e incapaci di chiudere la pratica quando il più sembrava fatto.

LA PARTITA (Fonte Ufficio Stampa) - Dopo un primo tempo decisamente equilibrato, caratterizzato da attacchi dalle polveri bagnate, la UNAHOTELS prova in un paio di circostanze la fuga decisiva, riuscendo ad acquisire un vantaggio in doppia cifra a cavallo tra il terzo e il quarto periodo di gioco. Brescia però è brava a non dare persa la gara e a ricucire il divario giocata dopo giocata, canestro dopo canestro e, soprattutto, difesa dopo difesa.

Nonostante l’uscita per falli di Gabriel e con Petrucelli schierato da 4 tattico, è nella metà campo difensiva che la Germani riesce a fare la differenza, mettendo benzina alle giocate in attacco di Della Valle, autore di 10′ davvero infuocati proprio sul campo dove qualche anno fa si era consacrato ad alti livelli nel campionato italiano.

Brava a non mollare e lucida nei momenti decisivi del match, la Germani, che trova la doppia cifra anche da Nikolic (11) e Caupain (10), conquista un successo vitale, che la lascia in scia a Brindisi, Trento e Pesaro, le ultime tre squadre che oggi disputerebbero la postseason.

Il campionato, però, è tutt’altro che terminato e negli ultimi 80′ Brescia dovrà fare di tutto per centrare due successi e chiudere la stagione senza rimpianti, a partire dal match casalingo con l’Happy Casa Brindisi (domenica 30 aprile alle ore 17.30), una sfida che meriterebbe la cornice migliore di un PalaLeonessa A2A colmo di tifosi che, come ha fatto la squadra, credono ancora nel sogno playoff.

IL TABELLINO DI UNAHOTELS REGGIO EMILIA-GERMANI BRESCIA 69-74 (15,13, 33-37, 54-46)

UNAHOTELS Reggio Emilia: Reuvers 5 (1/2, 1/1), Hopkins 3 (0/2, 0/3), Cipolla, Strautins 12 (1/3, 2/4), Vitali 5 (1/3, 1/4), Stefanini ne, Cinciarini 9 (2/6, 1/4), Burjanadze, Lee 2 (1/1), Senglin 6 (1/2, 0/4), Olisevicius 12 (1/3, 2/5), Diouf 15 (7/9). All: Sakota

Germani Brescia: Gabriel 8 1/2, 2/5), Nikolic 11 (1/2, 2/5), Della Valle 23 (3/6, 3/6), Caupain 10 (2/4, 2/4), Petrucelli 4 (2/5, 0/2), Cobbins 2 (1/2), Odiase 5 (2/2), Burns 7 (1/1), Laquintana ne, Cournooh 4 (2/2, 0/1), Moss (0/2 da tre), Akele (0/1 da tre). All: Magro

Arbitri: Baldini, Borgo e Valzani

Note:  Reggio Emilia 15/30 (50%), Brescia 15/26 (58%); Tiri da tre: Reggio Emilia 7/25 (28%), Brescia 9/26 (35%); Tiri liberi: Reggio Emilia 18/29 (62%), Brescia 17/21 (81%); Rimbalzi: Reggio Emilia 35 (RD 23, RO 12), Brescia 30 (RD 24, RO 6)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LBA, con un finale in crescendo la Germani Brescia vince a Reggio Emilia

BresciaToday è in caricamento