rotate-mobile
Basket

Germani Brescia, si seperano le strade con Coach Alessandro Magro

Si chiude un ciclo sportivo lungo sei anni. Il nome per la sostituzione del Coach che ha regalato il primo trofeo a Brescia

La Pallacanestro Brescia e Coach Alessandro Magro comunicano, in una nota di stampa congiunta, che hanno deciso, di comune accordo, che non ci sono più i presupposti per continuare il loro rapporto insieme nella stagione 2024-2025.

La decisione è arrivata a valle del confronto tra il tecnico e Mauro Ferrari.

La Storia tra Magro e la Pallacanestro Brescia

Si chiude cosi un ciclo sporitivo e umano durato sei anni. Tre anni, dal 2016 al 2019, nei quali Alessandro Magro è stato il vice di Andrea Diana e altri tre, dopo le esperienze all'estero come assistente di Banchi al Lokomotiv Kuban e da capo allenatore in Polonia con il D?browa Górnicza, dalla fine della stagione 2020-2021 al 2023-2024 anni nei quali ha guidato in prima persona il club bresciano.

In questi anni Magro ha vinto il titolo di Miglior Allenatore della LBA e guidato la Germani Brescia al primo trofeo della propria storia la Coppa Italia del 2023.

"Si ringrazia ALESSANDRO per la serietà, l’abnegazione al lavoro - scrive in modo laconico la Pallacanestro Brescia - e per i risultati ottenuti". Si chiude una storia incredibile, quella nuova è tutta da scrivere.

Una storia che, secondo le indiscrezioni che circolano con sempre maggiore insistenza, dovrebbe vedere Peppe Poeta promosso dal ruolo di primo assistente di Ettore Messina all'Olimpia Milano a capo allenatore della Germani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Germani Brescia, si seperano le strade con Coach Alessandro Magro

BresciaToday è in caricamento