rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Basket

Che bella Germani! Milano è battuta

Grande prova di Brescia che supera l'Olimpia: al PalaLeonessa finisce 83-74

Una serata magica, per il risultato raggiunto contro una delle squadre più forti in Italia e in Europa e per una meravigliosa cornice che ha accompagnato i giocatori biancoblu verso il successo: la Germani Brescia supera l’EA7 Emporio Armani Milano con il punteggio di 83-74, bissando la vittoria ottenuta a Torino in Coppa Italia. Un referto rosa che ha ancora più valore, poiché i punti in palio, in una classifica tutt’altro che generosa, erano davvero pesanti.

Nonostante un inizio tutt’altro che positivo (11-21 alla fine dei primi 10′), frutto di una difesa davvero solida da parte degli ospiti, Brescia ci crede per tutti i 40′, con la convinzione di poter prendere ancora una volta lo scalpo dell’Olimpia. Lentamente ma inesorabilmente, la Germani ricuce il gap con i propri avversari, sfruttando la vena della second unit, forse mai così efficace come questa sera. Sulla scia dei canestri di Cournooh (19 punti alla sirena finale) e delle giocate di Massinburg e Cobbins, Brescia ribalta la partita, mettendo il naso avanti all’intervallo.

Nel terzo quarto arriva lo strappo decisivo: Gabriel (12 punti) perfora il canestro dell’Olimpia con continuità, Della Valle (11) entra in partita nel momento giusto e il vantaggio acquisito a metà del terzo quarto diventa cruciale, nonostante gli ultimi tentativi dell’EA7 di rientrare in partita. E così la Germani dà scacco alla regina un’altra volta, salendo a quota 18 punti in classifica (raggiunta Trieste) e trovando benzina per il finale di campionato, nel quale dovrà affrontare tutte le squadre che in questo momento la inseguono in classifica. Prima, però, c’è da onorare l’ultima gara di EuroCup, che vedrà Brescia impegnata sul campo del Bursapor (martedì 28 marzo, alle ore 19.00) nell’anticipo della 18/ma e ultima giornata del girone di qualificazione (pallacanestrobrescia.it).

GERMANI BRESCIA-EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 83-74 (11-21, 37-35, 60-50)

Germani Brescia: Gabriel 15 (0/2, 5/9), Massinburg 6 (2/3), Nikolic 12 (1/3, 2/5), Della Valle 11 (1/4, 1/6), Caupain (0/1) Petrucelli 8 (0/4, 2/3), Cobbins 7 (3/4), Odiase 3 (1/2), Burns, Laquintana ne, Cournooh 19 (3/5, 4/4), Akele 2 (1/1). All: Magro

EA7 Emporio Armani Milano: Davies 12 (5/8), Luwawu-Cabarrot 9 (3/5, 0/6), Tonut 2 (0/2), Melli 6 (3/4), Miccoli ne, Baron 6 (0/1, 2/4), Napier 17 (0/3, 4/7), Ricci 10 (2/3, 2/4), Baldasso, Shields 6 (2/3, 0/1), Alviti ne, Voigtmann 6 (2/2 da tre). All: Messina

Arbitri: Paternicò, Baldini e Quarta
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Che bella Germani! Milano è battuta

BresciaToday è in caricamento