Basket Brescia: all'asta le maglie indossate per la giornata contro la violenza di genere

Le maglie del Basket Brescia all'asta per sostenere la campagna contro il sessismo e la violenza di genere: c'è tempo fino al 23 dicembre prossimo

All’asta le divise del Basket Brescia Leonessa ideate e indossate in occasione dell’ultima Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. Le maglie, usate durante la partita casalinga contro il Victoria Libertas Pesaro del 24 novembre 2019, sono messe all’asta dal 12 al 23 dicembre su Ebay, raggiungibile a questo link o all’interno dell’area dedicata alle aste di beneficenza visibile in homepage. I proventi serviranno a finanziare la campagna contro il sessismo nello sport italiano #SESSISMOFUORIDALLEPALLE.  

La mobilitazione contro il sessismo

Il Basket Brescia Leonessa continua in questo modo a fornire il proprio supporto contro il sessismo nello sport tramite la campagna ideata dall’associazione La Scuola DDiritto ONLUS e lanciata proprio a Brescia in occasione della partita con Pesaro. Un progetto che ha come obiettivo la rottura del silenzio sempre più assordante sui casi di sessismo e violenza di genere nel mondo dello sport italiano. Un hashtag al quale fare riferimento per denunciare i casi di violenza, un portale di condivisione e richiesta di sostegno di fronte a tali episodi, la creazione di un canale di comunicazione pubblico tra le sportive e gli organi di governo dello sport al fine di arrivare alla stesura di un codice di autoregolamentazione sul rispetto e l’inclusione delle donne nello sport.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Scuola DDiritto

L’associazione La Scuola DDiritto ONLUS, da anni in campo per la prevenzione alla violenza di genere, ha creato un movimento che promette di coinvolgere l’intero mondo dello sport italiano. Atleti, dirigenti, istituzioni e mondo della politica, un’iniziativa che permetterà di porre un freno ai sempre più numerosi casi di sessismo, quasi sempre taciuti e alle diverse forme di violenza di genere presenti nel mondo dello sport.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, barista bresciana si ribella: “Io non chiudo alle 18, arrestatemi”

  • Coronavirus, Crisanti: "Vi spiego perché il Natale può essere un'opportunità"

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Uccisa dalla malattia in poco più di una settimana, Denise muore a soli 21 anni

  • Covid: a Brescia oltre 300 nuovi casi e una vittima, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Svuota le casse dell’azienda, compra borse e auto di lusso: nei guai impiegata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento