menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A 18 anni tra i grandi d’Europa: la favola a canestro di Leonardo

Leonardo Totè è originario di Verona, da qualche mese bresciano d'adozione al Basket Leonessa: è stato convocato per venerdì pomeriggio a Lille, dove andrà in scena l'All Star Game dedicato ai giovani talenti europei

Originario di Verona, o meglio di Negrar, da qualche mese bresciano d’adozione, arrivato in città per vestire la maglia della Leonessa. Classe 1997, questa è l’annata dei suoi 18: e non poteva esserci premio migliore per il giovanissimo Leonardo Totè se non una convocazione tra i 24 migliori giocatori d’Europa – ovviamente Under 18 – che saranno chiamati a far vedere il meglio di sé venerdì pomeriggio a Lille.

In Francia infatti andrà in scena quello che a conti fatti è l’All Star Game dei giovani talenti europei della Fiba, l’International Basketball Federation. A due passi dai colleghi che si stanno giocando un posto nell’olimpo dello sport, la semifinale all’Europeo e la qualificazione alle prossime Olimpiadi. Non male.

Coincidenze o meno, Leonardo qualcosa ha già dimostrato. Meno di una settimana fa è sceso in campo con la prima squadra del Basket Brescia Leonessa, ha segnato una manciata di punti contro il Treviglio, al Trofeo Mingotti. E coach Andrea Diana ha fatto capire che nonostante i suoi 17 anni Totè potrebbe presto diventare un punto di riferimento per la Centrale del Latte, in campionato. Senza dimenticare che ha già vestito la maglia della Nazionale under.

Intanto Leonardo si coccola la sua prestigiosa convocazione: “Significa davvero molto per me – ha dichiarato a BresciaOggi – è sicuramente una grande occasione per confrontarsi con il meglio del panorama europeo, e potersi far notare”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Sport

    Super-G junior: c'è un ragazzo bresciano sul tetto del mondo

  • social

    Le vere origini della Festa della Donna

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento