Sport

Centrale del Latte, prima sconfitta importante contro Imola

Nel forno del Palazzetto di Imola la Leonessa deve rinunciare a Ghersetti e Rombaldoni con Gergati in panchina per onor di firma. E, nonostante la prova positiva, alla fine l'Aget chiude la gara 80 a 74

Nel forno del Palazzetto di Imola la Leonessa deve rinunciare a Ghersetti e Rombaldoni con Gergati in panchina per onor di firma, ma parte subito forte con Thompson che piazza un 8 a 0, frutto di due triple e un contropiede,  che costringe Imola prima a passare a zona e poi a chiamare time out.

A metà quarto la Leonessa conduce ancora per 14 a 9 e la partita è divertente, condotta da tutte e due le squadre a ritmi alti. Nel finale Imola recupera e grazie anche ad una tripla sulla sirena di Andreaus si riporta a meno uno dalla Leonessa al primo intervallo.

L’inizio del secondo quarto è Imola a prendere in mano il pallino del gioco e a piazzare il break iniziale di 8 a zero  prima che Thompson lo interrompa con un buon tiro dalla distanza, il quarto a dir la verità inizia anche con 6 falli a 1 chiamati contro la Centrale. A due minuti dalla fine Imola è avanti di 7 lunghezze e i ragazzi faticano a trovare le buone conclusioni del primo quarto.  

Nel terzo quarto parte bene la Leonessa grazie soprattutto a Bushati che segna da ogni angolo e riporta dopo due minuti la Leonessa a meno due. Whiting e qualche palla persa di Brescia riportano Imola a più otto ma Thompson trova ancora la retina dalla lunga distanza subito imitato da Whiting che costringe coach Dell’Agnello a chiamare time out a metà tempo esatta.

Due conclusioni di Lestini ben imbeccato sotto canestro dai compagni permettono alla Leonessa di tornare sotto a meno 4 con 3 minuti scarsi sul cronometro e costringono Fucà a chiamare time out. Alla fine del quarto è ancora Imola ad avere la meglio per 64 a 56 grazie ad un Whiting ispirato, mentre Thompson si aggiunge alla lista degli infortunati per un problema alla coscia.

L’ultimo quarto vede Imola ancora avanti all’inizio, la partita vive su continui ribaltamenti di fronte con la Leonessa che litiga con il canestro mentre i padroni di casa segnano, la voglia e la grinta è però tanta e su ogni pallone i ragazzi lottano come leoni recuperandone parecchi in difesa. La lunetta purtroppo non ci porta fortuna con Busma e Goldwire che non riescono a trasformare i falli guadagnati. Il cuore dei ragazzi però ci permette di arrivare a meno 2 a 40 secondi dalla fine poi un fallo attribuito a Scanzi manda Whiting in lunetta che con un 2 su 2 a 18 secondi dalla fine ipoteca il risultato per Imola. Sull’azione successiva Busma sbaglia il tiro veloce e Farioli è costretto a far fallo sul rimbalzo portando di nuovo Whiting a tirare i liberi che non sbaglia e chiude la partita per l'Aget Imola 80 a 74

Parziali 20-19; 33-40; 56-64; 80 - 74

Centrale del Latte Basket Brescia Leonessa

Farioli 4, Thompson 15,  Bushati 18,  Lestini  4, Goldwire 12 , Busma 18 , Gattesco ne , Scanzi 1 , Stojkov 2, Gergati ne  All. Dell’Agnello

Aget Imola

Cournooh 8 , Burresi ne, Turel 0, Preti ne,  Prato 8, Bruttini 10, Whiting 23 Andreaus 7, Daniels, Lamma 6, Bruttini 10, Marisi ne Naso 5 All. Fucà

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centrale del Latte, prima sconfitta importante contro Imola

BresciaToday è in caricamento