Sport

Balotelli scrive a Obama: "Vieni a vedere il Milan a Miami"

Auguri di compleanno e invito al Sun Life Stadium per il presidente degli Stati Uniti d'America. Allegri su SuperMario: "Quest'anno diventerà uno tra i più forti al mondo"

Che il ragazzo abbia personalità, non lo si scopre di certo oggi. Così, visto che il Time lo ha già inserito tra le 100 personalità più influenti al mondo, Super Mario ha deciso di invitare (niente meno) che Barack Obama a vedere il suo Milan a Miami, nella sfida contro il Los Angeles  Galaxy per il terzo posto della International Champions Cup 2013.

Kyenge, Ministro dal Congo:
attacca la Lega, Balotelli la difende

L'invito - lanciato su twitter - è seguito agli auguri di compleanno al presidente degli Stati Uniti, che ieri ha compiuto 52 anni, festeggiati nella residenza presidenziale di Camp David a poche miglia da Washington assieme a Michelle: "Buon Compleanno, Barack! - ha scherzato la moglie -. I tuoi capelli sono un po più grigi, ma ti amo come sempre e anche di più".

Difficile, comunque, che Obama presenzi alla partita del Sun Life Stadium di Miami Garden, in programma per mercoledì 7 agosto.

Goliardate a parte, per coach Allegri questo sarà l'anno di SuperMario: ''Quando mi hanno detto che c'era la possibilità di prenderlo, ovviamente ho detto di sì. Subito. Noi - racconta il tecnico in un'intervista a GQ - con Balotelli abbiamo guadagnato due cose importanti. A parte che può diventare uno dei più forti al mondo - e questo sarà l'anno in cui lo dimostrerà - prima di lui non avevamo nessuno che batteva le punizioni. Poi converte i rigori. Poi gli faccio anche battere i corner. È il più bravo che abbiamo''.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Balotelli scrive a Obama: "Vieni a vedere il Milan a Miami"

BresciaToday è in caricamento