Balotelli: Manchester non mi piace, casa mia è Brescia

"A Manchester non sto bene, la città non mi piace. Mi manca la possibilità di stare con la mia famiglia e gli amici. Casa mia è a Brescia", ha dichiarato il fuoriclasse bresciano

A Manchester non sto bene, la città non mi piace. Ma lo devo accettare. Diciamo che lo prendo come un passaggio della mia crescita". Mario Balotelli non parla spesso, ma quando lo fa non si nasconde mai dietro le parole. Dopo il successo del City in amichevole contro l'Inter (3-0 aperto proprio da un suo gol), l'attaccante del City ha parlato a Sky Sport della sua attuale sistemazione e di possibili sviluppi.
 
"La città non mi piace - ha ribadito - ma , con i compagni e l'allenatore è tutto ok". Ti manca Milano gli è stato chiesto. "Milano? No, mi manca la possibilità di stare con la mia famiglia e gli amici. Casa mia è a Brescia, non a Milano. C'é la possibilità di un futuro milanista? "Il Milan è una grande società - ha risposto Balotelli - e un giorno se ne potrà parlare. Di nuovo l'Inter? Vedremo. Ora sono costretto a Manchester, poi vediamo".
 
(fonte ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento