Assoluti di Nuoto a Riccione: buona prestazione degli atleti di Desenzano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Brosco: “Siamo stati in linea con le nostre aspettative, Cofrani ha anche siglato il record personale nei 100 dorso”. Bori nono nei 100sl

Si è concluso Il “IV Campionato Italiano Invernale Assoluti”. Venerdì 18 e sabato 19 lo Stadio del Nuoto di Riccione è stato il “teatro della manifestazione” dove sono scesi in acqua 527 atleti (284 maschi e 243 femmine), in rappresentanza di 129 società e per un totale di 1241 presenze gara.

Ancora una grande prova di tutto il Team Nuoto Sport Management che ha schierato 34 nuotatori (17 maschi e 17 femmine), confermando ancora una volta di essere una delle società di vertice del panorama natatorio nazionale. In classifica Società sia tra i maschi (82,50 punti) che tra le femmine chiude al secondo al secondo posto (66 punti).

Erano quattro gli atleti che si allenano al Centro Natatorio “G. Signori” di Desenzano del Garda: Stefania Cartapani, Alessandro Bori, Manuel Franco Cofrani e Lorenzo Gardoni. La Cartapani, unica ragazza agli ordini di coach Alessandro Brosco a Riccione, è 10ª nei 50do (29”65).

Per Alessandro Bori da segnalare un 9° posto ottenuto nella gara regina dei 100sl (50”31) nel pomeriggio di venerdì. Nella seconda giornata di gare non l’atleta non brilla: nei 200sl ottiene il 24° posto (1‘52”69) e il 16° posto nei 50sl (23’31). Invece Manuel Franco Cofrani colleziona il 6° posto nei 50do (25”99), il 9° posto nei 50fa (24”69) e il 10° nei 100do (55”77 - primato personale). Infine Lorenzo Gardoni che, nell’unica gara a cui ha preso parte, quella dei 50ra, chiude 25° con il tempo di 29”34.

“È stato un campionato in linea con le nostre aspettative – afferma l’allenatore Alessandro Brosco – La Cartapani purtroppo non era in condizione e infatti non ha gareggiato nella seconda gara dei 100 dorso. Cofrani, invece ha ottenuto il suo record personale nei 100 dorso e Bori ha rispettato quanto atteso. Stiamo preparando bene i prossimi Assoluti di Aprile che consentiranno di staccare il pass per Europei e Olimpiadi di Rio”.  

Il 2015 per il Team Nuoto Sport Management non si chiude qui. Infatti la squadra si ritroverà mercoledì 23 dicembre alla Piscina Pia Grande di Monza per la Fase Regionale del Campionato Italiano a Squadre - “Coppa Caduti di Brema” valido per la qualificazione alla serie A1.

Torna su
BresciaToday è in caricamento