Asia Fornari è Miss Ciclismo 2015

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

L’annuale party di A&J, azienda di gestione sportivi che annovera tra le sue fila, i migliori ciclisti del mondo ed altri sportivi di alto livello, è stato ospitato dal Casinò di Lugano. Un ambiente lussuoso ha visto tra i tanti protagonisti dell’esclusivo evento, Vincenzo Nibali, Fabio Aru e Sacha Modulo, giocatori di black jack per una sera. L’istinto vincente dello “Squalo”, Vincenzo Nibali ha avuto la meglio.
Moltissimi i giornalisti delle più importanti testate giornalistiche e delle televisioni nazionali ed estere, che hanno confermato la loro presenza ad uno dei momenti più rilevanti dell’anno, dove si festeggiano i risultati degli atleti gestiti da Alex Carera e Johnny Carera. Evento che quest’anno era dedicato alla beneficenza, grazie all’asta benefica per Green Hope, in collaborazione con il Casinò di Lugano, per sensibilizzare la comunità sportiva nella lotta contro il cancro infantile.
A dare un tocco di rosa alla serata, la finale nazionale di Miss Ciclismo: 16 Miss da tutta Italia si sono contese l’ambito titolo. A spuntarla con una fuga in salita degna del suo mito, il “Pirata” Marco Pantani, è stata Asia Fornari, 17 anni, studentessa Romagnola di Cesenatico. A coronare il suo sogno di vincere il concorso, c’è stato un momento magico in cui i due presidenti di giuria, Vincenzo Nibali e Fabio Aru, idoli sportivi di Asia, l’hanno incoronata.
Asia, ancora commossa per la vittoria:“Ringrazio tutte le persone che mi hanno supportata, in modo particolare mia mamma che è qui con me, mio papà e mio fratello che mi seguono da casa. Sono felicissima di aver vinto il concorso di bellezza legato al ciclismo, lo sport più bello del mondo! “ Il primo di tanti appuntamenti ufficiali per la neo Miss Ciclismo 2015, sarà il 37simo trofeo Guerciotti, in Febbraio 2106 all’idroscalo di Milano, dove la Bellissima Asia sarà Madrina dell’evento.
Torna su
BresciaToday è in caricamento