Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Atalanta: il centrocampista Giulio Migliaccio rapinato dell'orologio

La rapina a Milano, mentre si trovava al volante della sua Porsche. I tre malviventi responsabili del furto sono stati arrestati

Giulio Migliaccio

Il centrocampista dell'Atalanta, Giulio Migliaccio, è stato rapinato dell'orologio, mentre lunedì scorso si trovava a Milano, nel tardo pomeriggio, a bordo della sua Porsche.

L'uomo ha sporto denuncia una volta rientrato a Bergamo, ma i rapinatori (tutti e tre noti alla polizia) erano sotto controllo da ottobre e il giorno dopo sono stati intercettati a Parabiago (Milano), a casa di un'amico.

Abbandonati gli scooter con cui hanno agito, come copertura avevano nell'auto con cui sono arrivati molta biancheria intima, e hanno affermato di essere venuti a Milano proprio per venderla. Ma avevano anche tre orologi di marca, tra i quali il Audemar Piquet di Migliaccio, che è già stato restituito al legittimo proprietario. I tre arrestati sono Patrizio Agnellino, di 32 anni, Giuseppe Pica, di 40, e Pasquale Buccolo, di 58, tutti residenti a Napoli, nel rione Sanità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atalanta: il centrocampista Giulio Migliaccio rapinato dell'orologio

BresciaToday è in caricamento