Basket Brescia: il social media coach Andrea Bosetti conquista la Serie A

Nuova strategia di social marketing per la Leonessa: massima attenzione al business e agli sponsor

Andrea Bosetti e la presidente Graziella Bragaglio

Il social media coach Andrea Bosetti firma un accordo di due stagioni per lo sviluppo del nuovo progetto di social marketing con il Basket Brescia Leonessa. L’incarico siglato consiste nell’affiancamento del team marketing della società sportiva in qualità di consulente social marketing, con l’obiettivo di valorizzare la squadra, i giocatori e i tifosi, ma soprattutto gli sponsor.

L’imprenditore bresciano Andrea Bosetti, già affermato personal social media coach e CEO dell’Academy Marketing Digital Mind, supporterà le attività di social media del Basket Brescia Leonessa attraverso interventi di pianificazione strategica, formazione e aggiornamento che offriranno maggiore visibilità e opportunità sia alla società sportiva sia alle aziende sponsor, così da quadruplicare le visualizzazioni social, incrementare il numero degli sponsor nuovi e fidelizzare gli attuali, fornendo risultati di marketing misurabili a livello economico. L’obiettivo condiviso di Andrea Bosetti e del Basket Brescia Leonessa, infatti, è ottenere un profitto reale, concreto e tangibile dalle iniziative attuate sui social media, passando così da un utilizzo puramente ludico a finalità business.

Ad oggi, l’utilizzo dei social media nel mondo sportivo sta prendendo sempre più piede, ma è ancora agli albori sia in termini contenutistici sia di advertising. È soprattutto il mindset, ci spiega Andrea Bosetti, a dover cambiare: non più social come semplice intrattenimento, ma come vero e proprio strumento di marketing e vendita. Proprio da questo scenario e da tali considerazioni prende le mosse il nuovo accordo con la società sportiva bresciana, che punterà a organizzare, gestire e sfruttare al meglio le potenzialità di tutti i canali social a disposizione, con un costante aggiornamento sulle tendenze del momento e sulle opportunità di nuovi strumenti come Tik Tok, per essere sempre al passo con i tempi.

"Basket Brescia Leonessa è una realtà che in questi anni ha saputo crescere in modo importante, con rapidità e consapevolezza - ha dichiarato Andrea Bosetti -. Il percorso è stato coinvolgente per la comunità bresciana e non solo, tanto da aver persino superato il mondo del calcio a livello di engagement, anche social. È essenziale quindi imparare a gestirne le risorse per sfruttare appieno le numerose opportunità sociali ed economiche, che interessano la squadra in primis, ma anche tutto il territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Siamo felici e orgogliosi di dare vita alla collaborazione con Andrea Bosetti e Marketing Digital Mind, eccellenza del settore - è il pensiero del presidente Graziella Bragaglio -. Basket Brescia Leonessa guarda con attenzione alle sfide del presente e del futuro: disporre di una consulenza concreta e approfondita in termini di marketing, comunicazione e social media rappresenta per noi una grande risorsa, che intendiamo sfruttare a pieno per proseguire il processo di crescita nel quale il nostro progetto è coinvolto da diversi anni. Diamo il benvenuto a Andrea Bosetti e a tutto il suo staff, certi che il rapporto porterà a nuovi e ambiziosi traguardi". 

Fonte: Basket Brescia Leonessa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • "Gentile cliente, il punto vendita chiude": 50 dipendenti scaricati con un cartello

  • Altro caso Covid a scuola, il primo sul Garda: bimbi in quarantena nella Bassa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento