rotate-mobile
Altro

Brescia Art Marathon: i percorsi

Domenica 12 marzo si correrà la Gruppo Bossoni Brescia Art Marathon

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Le luci che illuminano Brescia, con Bergamo, Capitale Italiana della Cultura 2023, accendono di attesa ed entusiasmo anche la Gruppo Bossoni Brescia Art Marathon. A poco più di un mese dall’evento – in calendario domenica 12 marzo – l’Asd Rosa Running Team sta ulteriormente arricchendo e perfezionando programmi e dettagli perché l’edizione 2023 lasci un ricordo indelebile in chi la corre. «Brescia, per tutto quest’anno, ospiterà eventi e iniziative nei musei come tra le vie della città e noi vogliamo essere sì spettatori ma anche protagonisti di tutto quello che succederà in città. Aver portato in piazza Loggia anche la partenza della manifestazione – e non solo l’arrivo – permetterà a maratoneti e famigliari di vivere in prima fila quell’atmosfera» dichiara Loretta Pagliarini, responsabile del team organizzatore.

Distanze

Come da tradizione saranno tre le distanze competitive: maratona con i suoi 42,195 km, mezza maratona da 21,097 km e la 10 km. Con partenza e arrivo nel cuore di Brescia, in piazza Loggia. Ora è ufficiale: maratona, mezza maratona e 10 km competitiva partiranno alle 8:45 invece che alle 8:00. Collaborando con le istituzioni cittadine gli organizzatori sono riusciti a rispondere positivamente alle esigenze di tutti i runner più vicini, che potranno così raggiungere Brescia nella stessa mattinata della gara.

La maratona assegna il titolo regionale Fidal 

I maratoneti tesserati per una società lombarda affiliata alla fidal hanno ora un motivo in più per partecipare. La maratona della BAM 2023 assegnerà infatti i titoli regionali Assoluti e Master sulla distanza. Un riconoscimento da parte del comitato federale lombardo che attesta ulteriormente l’alto livello di qualità della manifestazione.  Maratona, mezza maratona e 10 km sveleranno ai maratoneti tutte le anime di Brescia: quella storica, con i resti romani, i monumenti, i musei, gli archi e le piazze, ma anche quella industriale e verde, che porterà a correre i runner nelle zone più periferiche, ma non per questo meno affascinanti, della citta e lungo le piste ciclabili.

«Prima di tutto, dobbiamo dire che sono percorsi veloci, che in linea di massima non presentano alcun tratto molto impegnativo per chi corre. I primi 15 km di maratona e mezza maratona coincidono – spiega Raffaello Alliego, direttore di gara della BAM – e in in leggerissimo saliscendi. Dopo una partenza in lieve salita al 7° km si arriverà a Mompiano, la zona dello stadio, a nord della città. Da lì si comincerà a scendere, stiamo sempre parlando di saliscendi quasi impercettibili. Dopo il 15° km la maratona entrerà nel territorio di Cellatica lungo La Fantasina, che presenta un piccolo strappetto. Effettuato il giro di boa, si tornerà sulle strade di Brescia passando dal villaggio Badia lungo un tracciato pianeggiante. Nell’ultimo tratto, a cominciare da viale Bornata e viale Venezia, si ricomincerà a salire, sempre lievemente. Al 38° km si passerà davanti al museo delle 1000 Miglia, per poi proseguire verso il centro storico: si transiterà per via Musei e, dopo aver ammirato i resti romani del Capitolium, si entrerà in pieno centro attraverso l’arco del Broletto. Ci si ritroverà nell’imponente piazza Paolo VI con il Duomo Nuovo e il Duomo Vecchio. A quel punto mancheranno 700 metri al traguardo di piazza Loggia.»

«La mezza maratona, un a volta staccatasi dalla maratona, proseguirà il suo cammino lungo le piste ciclabili, uno dei fiori all’occhiello della città, che da più di qualche anno a questa parte si è mostrata molto attiva e responsabile verso l’ambiente e la salute dei cittadini. Nell’ultimo chilometro si ricongiunge con la maratona per l’arrivo in piazza Loggia.» «La 10 km segue un suo percorso fino al 5° km, quando si unisce alla 42 km fino al traguardo.»

Huber Rossi, responsabile del Servizio  di Valutazione Funzionale e Allenamento del Marathon Sport Center di Brescia, sulle pagine social della BAM (Facebook – Instagram), mette a disposizione dei maratoneti la propria esperienza e preparazione con preziosi videoconsigli, per schierarsi alla partenza della BAM nello stato di forma migliore possibile. 

Non competitive

Anche chi preferisce correre senza cronometro o camminare per godersi gli angoli più belli della città potrà essere protagonista della BAM 2023, grazie alla Sportland Easy Run 10k, manifestazione ludico-motoria sotto l’egida della Fiasp. Si svolgerà sullo stesso tracciato della 10 km competitiva e è possibile iscriversi online e presso i punti vendita Sportland di Elnos e di S.Eufemia. In programma anche l’iniziativa solidale Family Walking, che dopo lo stop dovuto alla pandemia torna quest’anno in presenza. Organizzata con il supporto tecnico di Uisp Brescia, si svolgerà su un percorso di 5 km in centro storico. Torna così un momento atteso dalle famiglie bresciane che partecipando contribuiscono alla raccolta fondi in favore delle associazioni Ail, Avis e Admo.

Domenica 12 marzo, in occasione della Gruppo Bossoni Brescia Art Marathon, si svolgerà la giornata ecologica durante la quale il centro storico sarà chiuso dalle 9 alle 18. Il Comune di Brescia e il Gruppo Brescia Mobilità, per agevolare gli spostamenti, offriranno ai maratoneti e ai cittadini la possibilità di viaggiare con i mezzi pubblici per tutta la giornata con il biglietto ordinario unico, valido sia sugli autobus sia sulla metropolitana.

Se la Bam è diventata negli anni garanzia di qualità e servizi, è grazie al lavoro di squadra. Una squadra che può contare sul supporto di diversi enti e aziende, che con l’Asd Rosa Team Running condividono valori e principi, quali impegno e dedizione, ma anche benessere, salute, cultura e sostenibilità. Il ringraziamento va a Gruppo Bossoni (title sponsor); BCC Brescia, Grana Padano, Ostilio Mobili e Cenpi (main sponsor); Luanvi (partner tecnico); Mico, DSV, Sportland, Petronia Selenia, Boario e Dimmidisì (partner); Contadi Castaldi Franciacorta, Rondinelle Centro Commerciale e La Pecora Nera (supporter).

La manifestazione si svolge con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Brescia, Comune di Brescia, Comune di Cellatica, Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura Brescia, Fondazione Brescia Musei e Brescia Mobilità. Per info: www.bresciamarathon.it -  press@rosassociati.it  030-9898006

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia Art Marathon: i percorsi

BresciaToday è in caricamento