Domenica, 21 Luglio 2024
Altro

Bossoni Brescia art marathon: piazza Loggia per partenza e arrivo

Domenica 12 marzo 2023 la Gruppo Bossoni Brescia Art Marathon vedrà il via e il traguardo a Piazza Loggia, cuore di Brescia.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

 Ora è ufficiale: la 21^ Gruppo Bossoni Brescia Art Marathon partirà nel cuore della città. Sarà la maestosa Piazza Loggia ad applaudire i maratoneti domenica 12 marzo 2023. Previste distanze che soddisferanno tutti i tipi di corridori. C’è la maratona con i suoi 42,195 km, la mezza maratona da 21.097 km e la 10 km. 

L’arrivo della BAM è da sempre in Piazza Loggia, con l’eccezione delle ultime due edizioni, quando le regole dettate dalla pandemia hanno costretto gli organizzatori della A.S.D. Rosa Running Team a portare anche il traguardo nei pressi dello stadio, luogo decentrato sede già della partenza. "Per essere precisi siamo già partiti da Piazza Loggia, ma erano le prime edizioni della manifestazione, quando i numeri, inferiori, lo permettevano – racconta Loretta Pagliarini, responsabile del team organizzativo –. Quest’anno il nostro sogno era di tornare “in centro”, non solo con l’arrivo ma anche con la partenza di tutte le distanze. Lo abbiamo chiesto e, con le garanzie del caso, Amministrazione e Polizia Municipale hanno acconsentito. È per noi sicuramente una sfida, ma grazie al nostro staff e all’aiuto delle istituzioni saremo in grado di consegnare al maratoneta una gara di altissima qualità e con un contorno artistico ed emozionale unico".

Poter avere partenza e arrivo in centro storico consentirà al runner e alla sua famiglia di godere delle peculiarità di un centro ricco di storia e arte fin dalle prime ore del mattino senza dover affrontare alcun trasferimento. Tra l’altro Brescia sarà più viva e in fermento che mai, con diverse iniziative legate a Brescia, con Bergamo, Capitale Italiana della Cultura 2023. 

Sono stati già individuati i nuovi tracciati della BAM 2023, che – garantiscono gli organizzatori – saranno veloci come da tradizione. Protagoniste le nuove piste ciclabili. A giorni verranno misurati e omologati dalla Fidal e saranno svelati nel dettaglio.

I runner hanno ancora una decina di giorni per iscriversi alle tre competitive in programma a una tariffa agevolata: fino al 30 settembre il pettorale della maratona ha un costo di 38,00 euro, quello della mezza maratona di 25,00 euro e quello della 10 km di 10 euro. L’iscrizione va effettuata online sul sito www.bresciamarathon.it

A firmare la t-shirt della Gruppo Bossoni Brescia Art Marathon 2023 sarà, come nella scorsa edizione, Luanvi. La collaborazione tra la maratona bresciana e il marchio spagnolo è iniziata l’anno passato, ma ha radici più profonde. L’amicizia che lega il dottor Gabriele Rosa con Joan Perarnau, spagnolo che alla corsa ha sempre dato del tu e che oggi è a capo della sezione running del marchio Luanvi, è nata diversi anni fa. La BAM è stata così il primo evento italiano a cui l’azienda si è legata direttamente come casa madre. Il brand, infatti, era già presente in altre manifestazioni podistiche italiane, ma sempre attraverso il distributore. Un’altra conferma, ormai tanto storica quanto di valore, è arrivata dal Gruppo Bossoni, che anche il prossimo anno sarà title sponsor della manifestazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bossoni Brescia art marathon: piazza Loggia per partenza e arrivo
BresciaToday è in caricamento