Lunedì, 15 Luglio 2024
Altro

Sport bresciano in lutto: Aldo Sussarello è morto a soli 52 anni

Stroncato dalla malattia con cui combatteva da un anno

Ormai da un anno combatteva con una malattia che purtroppo non gli ha lasciato scampo: è morto a soli 52 anni Aldo Sussarello, team manager e allenatore della prima squadra (in Serie A2) e delle giovanili under 14 del Brescia Waterpolo, società nata dalle ceneri della Pallanuoto Brescia e oggi in partnership con la AN Brescia.

“Fai buon viaggio, caro Aldo – si legge in una nota –. Le società Brescia Waterpolo e AN Brescia sono profondamente addolorate per la scomparsa. Un dolore forte quello che colpisce la nostra pallanuoto. Aldo era una persona eccezionale, un coach stimato da tutti, che ha contribuito alla crescita di tanti ragazzi. Alla famiglia vanno le più sentite condoglianze”.

La carriera di Aldo Sussarello

Proprio a causa della malattia era stato costretto ad abbandonare la vita da coach a tempo pieno: ma spesso, quando poteva, si faceva ancora vedere a bordo vasca per incitare i suoi ragazzi. Nel suo curriculum una brillante carriera da giocatore, anche in serie A1: aveva militato con la Leonessa e poi concluso la sua avventura in vasca con la Pallanuoto Brescia. Proprio qui aveva cominciato ad allenare.

La salma riposa nella Casa del commiato di Via Bargnani a Sant’Eufemia: giovedì pomeriggio il funale, alle 13.45 nella chiesa parrocchiale di Chiesanuova. Lascia nel dolore la mamma Barbara, la sorella Paola, la compagna Alessandra, Vito e Ghira, i suoceri Monica e Francesco.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport bresciano in lutto: Aldo Sussarello è morto a soli 52 anni
BresciaToday è in caricamento