Giovedì, 24 Giugno 2021
Sport

Dodici pretendenti per la corona: inizia il campionato regionale a squadre griffato Active Sport Brescia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Dalle quattro formazioni dello scorso anno alle dodici del 2021. Formazioni in rappresentanza di otto società e di sei province diverse della Lombardia. Basta questo dato per raccontare il prestigio raggiunto in meno di un anno dal Campionato regionale a squadre di tennis in carrozzina, nato nel 2020 e pronto a tornare a Brescia da giovedì 10 a domenica 13 giugno, grazie all’impegno di Active Sport. Lo scorso ottobre la prima edizione dell’evento era stata una scommessa, a metà fra il Comitato Regionale Fit che l’aveva ideata e Active Sport che aveva scelto di sposarla ospitando la Final Four, mentre stavolta si tratta di un evento strutturato con ancora più attenzione, che promette di non far rimpiangere la dolorosa rinuncia (per le fin troppo note questioni pandemiche) al torneo internazionale Camozzi Open – Memorial Cav. Attilio Camozzi.

A darsi battaglia sui campi di via Signorini del Tennis Forza e Costanza 1911 (che ospiterà l'evento) arriveranno la bellezza di 36 atleti lombardi, traino di un movimento nazionale fra i più sviluppati al mondo. Fra le 12 squadre (aperte sia agli uomini che alle donne) ci saranno di nuovo i campioni in carica della Canottieri Baldesio di Cremona, presenti con due formazioni, così come i padroni di casa di Active Sport, che lo scorso anno si arresero per un soffio in finale e stavolta puntano al riscatto schierando tre squadre. Insieme a loro, in gara anche Asd Tennis Senza Barriere di Rho (Milano), Special Bergamo Sport, Asd Disabili Lombardia Mettiamoci in Gioco di Gerenzano (Varese), Tennis Sporting Insubria di Bregnano (Como), Asd Al Tennis (Crema) e OSHa-APS Asd (Como). Le dodici formazioni sono divise in quattro gironi da tre squadre ciascuno, che verranno ultimati nelle prime due giornate di gara. La prima classificata di ciascun girone accederà alle semifinali di sabato, che promuoveranno le vincitrici a giocarsi il titolo regionale nella finale in programma per domenica mattina.

A testimonianza dell’alto livello della manifestazione, saranno presenti a Brescia tre dei primi 10 della classifica nazionale maschile, due delle prime 5 donne e quattro fra i migliori 6 della categoria Quad (atleti con lesioni anche agli arti superiori). “Siamo grati della rinnovata fiducia da parte della Federazione Italiana Tennis – dice Marco Colombo, presidente di Active Sport – e non vediamo l’ora di mettere di nuovo i nostri standard organizzativi d’eccellenza al servizio di un evento nel quale crediamo tanto. L’auspicio è di poter tornare presto a organizzare anche il Camozzi Open – Memorial Cav. Attilio Camozzi, ma il nostro impegno per questo Campionato regionale non è inferiore, così come quello di chi ci aiuta e ci sostiene: lo staff, i volontari e naturalmente tutti gli sponsor. Ci auguriamo di poter vivere quattro giorni di grande tennis, e le premesse sono ottime”.

Già, perché la situazione sanitaria lascia un tantino più tranquilli ed è arrivato anche il via libera per la presenza del pubblico. Una notizia che non può che far piacere, agli stessi spettatori ma anche a giocatori, staff, sponsor e ai tanti altri che da settimane lavorano per la buona riuscita dell’evento.

TUTTI I PARTECIPANTI

GIRONE 1 Active Sport, squadra A: Ivano Boriva, Alberto Saja, Edgar Scalvini Canottieri Baldesio, squadra B: Luciano Grande, Dario Benazzi, Matteo Sbordi Tennis Sporting Insubria: Alfredo Di Cosmo, Fabio Rini, Angelo Finini

GIRONE 2 Canottieri Baldesio, squadra A: Giovanni Zeni, Costantin Mircea, Nazzareno Petesi, Chiara Pedroni Asd Disabili Lombardia Mettiamoci in Gioco: Alberto Moja, Daniele Colombo, Moreno Monti Asd Al Tennis: Gianpietro Riseri, Andrea Cinquetti

GIRONE 3 Active Sport, squadra C: Antonio Raffaele, Davide Scaroni, Rocco Brando Asd Tennis Senza Barriere: Sergio Crotese, Rocco Marcone, Massimo Fogato, Alessandro Bernardi Special Bergamo Sport, squadra A: Paolo Cancelli, Erick Trovesi, Silvia Morotti, Denis Bonetti

GIRONE 4 Active Sport, squadra B: Roberta Faccoli, Grazia Lumini Special Bergamo Sport, squadra B: Anna Bertola, Vanessa Ricci, Michele Mordenti, Claudio Filipazzi OSHa-APS Asd: Mauro Curioni, Diego Amadori

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dodici pretendenti per la corona: inizia il campionato regionale a squadre griffato Active Sport Brescia

BresciaToday è in caricamento