Venerdì, 17 Settembre 2021
Sport

Cade in gara a 90 orari: gravissima Claudia Cretti, rischia danni cerebrali

Sono ancora gravissime le condizioni della giovane Claudia Cretti, ciclista di Costa Volpino che stava correndo la settima tappa del Giro d'Italia donne. Sarebbe caduta a circa 90 chilometri orari

E' ancora ricoverata in gravissime condizioni la giovane ciclista Claudia Cretti, 21enne di Costa Volpino impegnata con la Valcar-Pbm per il Giro Rosa, il Giro d'Italia donne. La brutta, bruttissima caduta giovedì pomeriggio a Fragneto Monforte, in provincia di Benevento, in discesa: pare stesse andando tra gli 80 e i 90 chilometri orari.

La ragazza ha sbattuto la testa contro il guard-rail, procurandosi diverse ferite e fratture (alla spalla) ma soprattutto una brutta botta alla testa. Ricoverata d'urgenza all'ospedale di Benevento, sarebbe già stata operata nella notte. Una delicatissima operazione chirurgica al cervello.

Le ultime indiscrezioni non confermano né smentiscono le buone notizie. La prognosi ovviamente è riservata: non si esclude che la giovane possa aver subito dei danni anche cerebrali. Era in corsa per la settima tappa, da Isernia a Baronissi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in gara a 90 orari: gravissima Claudia Cretti, rischia danni cerebrali

BresciaToday è in caricamento