social

Quando i vestiti si vendono al chilo: arriva a Brescia l'evento che spopola in Europa

Primo appuntamento bresciano dove poter acquistare abiti e accessori al chilo

Per la prima volta a Brescia, Vinokilo: ovvero il market degli abiti (vintage) venduti.. al chilo. Avete letto bene: gli abiti stavolta saranno letteralmente pesati, a 50 euro al chilo il primo giorno, 40 euro il secondo, 30 euro al chilo il terzo (e ultimo). E' un progetto emergente che arriva dalla Germania, nel segno della moda sostenibile: in pratica è un modello di business internazionale per rispondere all'emergenza ambientale legata all'industria del fashion, considerata tra le più inquinanti dell'economia contemporanea.

Come funzionerà la “kilo sales” bresciana

L'innovativa esperienza, come detto, tempo pochi giorni e sbarcherà a Brescia: l'appuntamento è nel weekend dal 3 al 5 settembre per una vera e propria “kilo sale” (a cui accedere con Green Pass) in scena negli spazi dell'associazione culturale Carme in Via delle Battaglie, info e prenotazioni a questo link. Sul piatto ci saranno accessori e abiti, alternative di capi diversi e suddivisi per tipologie, brand, anni, stili, forme, tessuti e colori e taglie dalla XXS alla Plus. Porte aperte dalle 10 alle 20.

La storia (e la mission) del brand

Per la cronaca, il brand è stato fondato nel 2016 dal giovane imprenditore teutonico Robin Balser, tra l'altro inserito da Forbes nella classifica degli under 30 impegnati in progetti di rilievo sociale. Di fatto si raccolgono pezzi vintage unici attraverso un processo di selezione che mixa il fascino del second hand al gusto e alle destinazioni d'uso più contemporanei: la chiamano anche “moda accessibile”, di alta qualità ma a basso impatto ambientale. E' disponibile non solo durante le “kilo sales”, ma anche in vendita online sull'e-commerce di Vinokilo.

Qualche numero: grazie a Vinokilo sono state riciclate quasi 380 tonnellate di indumenti, e sono stati risparmiati 5,5 milioni di chili di CO2, 45,3 milioni di chilometri di trasporto, 10,403 milioni di metri cubi di acqua. Nel corso delle 433 “kilo sales” organizzate fino ad oggi è stato accolto quasi mezzo milione di visitatori.

La tappa bresciana è solo la prima di una lunga serie: durante tutto il 2021, compatibilmente alle misure anti-Covid, un ricco calendario di eventi targati Vinokilo toccherà le principali città italiane e molti capoluoghi sparsi sul territorio. Le “kilo sale”, appunto “vendite al chilo”, ospiteranno anche dj set, performance, talk e tasting enogastronomici (con particolare attenzione alla valorizzazione della scena locale). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quando i vestiti si vendono al chilo: arriva a Brescia l'evento che spopola in Europa

BresciaToday è in caricamento