Martedì, 19 Ottobre 2021
social

Stati Uniti e Cuba, Grecia e Portogallo: ma dove vanno in vacanza gli italiani?

La nuova ricerca di Piratinviaggio rivela i trend del 2020 per le vacanze degli italiani: da Cuba alla Grecia, ecco le mete preferite

Stati Uniti e Cuba in occidente, il Giappone in oriente: e poi Spagna, Portogallo e Grecia per chi vuole rimanere in Europa. Sono queste le mete di viaggio più ambite dagli italiani per il prossimo anno: le vacanze sono finite, ma c'è già chi si sta organizzando, e comincia a risparmiare per la vacanza della vita. Lo rivela Piratinviaggio, uno dei portali web più cliccati per la prenotazione di voli, hotel e attività: l'indagine, che ha coinvolto più di 2.000 utenti, mette in chiaro quali saranno i trend del 2020.

Parole d'ordine: cultura ed ecosostenibilità

Ecosostenibilità e cultura: sono queste le “parole d'ordine” per gli utenti intervistati. Durante le vacanze, infatti, il 47% degli italiani preferisce vivere esperienze culturali (42%) e partecipare ad escursioni (40%) per scoprire tutto ciò che una destinazione può offrire. Dal sondaggio emerge inoltre la crescente volontà di compiere scelte di viaggio basate sull'ecosostenibilità, soprattutto tra i giovani, che desiderano esplorare nuovi Paesi cercando di ridurre (o almeno contenere) l'impatto ambientale.

L’82% degli intervistati è propenso a viaggiare in modo più sostenibile, acquistando ad esempio prodotti locali (51%) o soggiornando in strutture ecosostenibili (40%), meno diffusa è questa tendenza tra gli over 40. Il 90% degli utenti tra i 18 e i 24 anni sarebbe disposto a viaggiare “green” per ridurre le emissioni di Co2, preferendo il treno all’aereo se i biglietti fossero meno costosi. La preferenza a soggiornare in un B&B (38%) conferma il trend e il desiderio di fare una vacanza a impatto zero e vivere esperienze locali autentiche.

In vacanza nel 2020: le mete preferite dagli italiani

Nella classifica delle mete oltreoceano più ambite del 2020 gli Stati Uniti conquistano il primo posto, seguiti dall’incantevole Giappone e da Cuba, gioiello caraibico che incanta con le danze a ritmo di salsa. Le destinazioni di viaggio europee più desiderate sono la Grecia con le sue acque cristalline, la Spagna, per una vacanza indimenticabile a base di sangria e tapas e il colorato Portogallo.

L’indagine di Piratinviaggio rivela inoltre che il 61% degli utenti ha intenzione di andare in vacanza almeno due volte nel 2020 e che l’Italia è la meta preferita per una fuga nel fine settimana: l’84% ha dichiarato di voler trascorrere almeno un week end visitando località italiane e tra queste le preferite sono la Toscana (34%), perfetta per degustare un calice di vino durante la primavera e il Trentino Alto-Adige (21%), l’ideale per concedersi un’emozionante sciata invernale.

Pensione completa o road trip?

Nonostante la modalità di prenotazione delle vacanze preferita rimanga quella di affidarsi alle offerte e ai pacchetti viaggio proposti dal web (26%), il sondaggio rivela un ulteriore trend di grande interesse: il 25% degli utenti sceglie la destinazione delle vacanze in base alla conoscenza del posto, mentre l’11% si affida al vecchio e caro passaparola di amici o conoscenti.

Tra le tipologie di viaggio più gettonate, il 32% degli intervistati predilige le vacanze con formula a pensione completa, mentre il 15% si lascia conquistare dal fascino di una crociera, per visitare più località. Il 28% opta invece per il “roadtrip” per scoprire ed esplorare nuovi paesi senza rinunciare alla libertà di movimento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stati Uniti e Cuba, Grecia e Portogallo: ma dove vanno in vacanza gli italiani?

BresciaToday è in caricamento