rotate-mobile
social

Tagli la legna, pitturi le porte? La vacanza è gratis con la Settimana del Baratto

Pernottamento e colazione gratuita in cambio di beni e servizi

Torna anche quest'anno la Settimana del baratto: ovvero, un'occasione per andare in vacanza a costo (quasi) in zero, purché ci si metta a disposizione per offrire i prodotti o i servizi richiesti dalla struttura ricettiva. "Cerco educatore professionista per l'asinello Carletto"; "Offro soggiorno in cambio di legna da ardere"; "Una notte e colazione gratis per 5 libri, due notti per 8 libri", e ancora "Decorazioni trompe l'oeil per porte", "Lezioni di balli caraibici", "Panchine giganti e installazioni per bambini": sono solo alcune delle richieste che i b&b aderenti alla Settimana del baratto hanno comunicato sul sito ufficiale dell'iniziativa.

Sono gestori di b&b cittadini o di campagna, agriturismi, dimore storiche, cascine nei boschi, casette sul mare: centinaia di strutture in tutta Italia, affiliate al portale bed-and-breakfast.it, che hanno accettato per una settimana l'anno (ma alcune anche per altri periodi e una quota persino per tutto l'anno, anche in provincia di Brescia) di ricevere i propri ospiti senza richiesta di denaro ma in cambio di beni e servizi. 

Come prenotare una vacanza

Quest'anno si parte da lunedì 14 novembre, per tutta la settimana fino a domenica 20. Per prenotare una vacanza è necessario cliccare sul portale settimanadelbaratto.it, cercare per destinazione o regione e scorrere tra i b&b ancora disponibili, controllando le richieste dei gestori, oppure scorrere i "desideri" dei b&b, suddivisi per categorie, direttamente dalla homepage. Ci sono anche strutture che non hanno desideri specifici, ma sono aperti alle proposte dei viaggiatori (segnalato con la frase "Valuta proposte di baratto"). 

Le possibilità di condivisione possono essere di ogni tipo: l'importante è proporre lo scambio con serietà, cortesia, curiosità, empatia, simpatia e originalità. Cliccando sul tasto "Contatta e baratta" sulla scheda del b&b prescelto, si avvierà così una trattativa con il gestore: concluso l'accordo, ci sarà solo da preparare le valigie.

Le strutture bresciane aderenti

Sono circa una trentina le strutture ricettive aderenti in tutta la Lombardia, sparse qua e là in ogni provincia. Anche in provincia di Brescia, dove sono presenti il b&b La Vecchia Dimora di Capriolo, che per la cronaca valuta offerte di baratto per tutto l'anno, così come il b&b Il Pescatore di Iseo: con la stessa formula (ipotesi baratto tutto l'anno) c'è anche un albergo in città a Brescia, l'hotel Ai Ronchi Motor. Appena fuori provincia? Il b&b Carpe Diem di Solferino, il b&b A Corte Posta di Mantova, il b&b La Casa delle Rondini a Roncoferraro (Mantova), la Casa Mario Lupo in città alta a Bergamo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagli la legna, pitturi le porte? La vacanza è gratis con la Settimana del Baratto

BresciaToday è in caricamento