rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021

Un ospite speciale per la casa di riposo: è arrivato (per finta) Zlatan Ibrahimovic

CRONACA

“Quando mi hanno detto perché non vai a Toscolano Maderno alla Fondazione Bianchi, ho pensato perché no? E' un bel posto, c'è aria buona, mi troverò bene. Poi mi hanno detto: tra pochi anni puoi entrare anche tu come ospite, mi viene da ridere. E' un duro lavoro, ma per Ibra niente è impossibile”.

Sono queste le (finte) dichiarazioni di Zlatan Ibrahimovic, inconsapevole testimonial della casa di riposo di Toscolano Maderno gestita dalla Fondazione intitolata a Gian Battista Bianchi, ex sindaco che nel lontano 1914 decise di donare lo stabile di Via Cavour all'epoca occupato dalla caserma dei carabinieri, affinché fosse adibito “al ricovero a all'assistenza della vecchiaia bisognosa”.

Ibrahimovic a Maderno? Il video virale

Più di un secolo dopo, il bomber del Milan – attualmente a riposo causa positività (asintomatica) al coronavirus – è diventato il (finto) preparatore atletico degli anziani gardesani. E nel suo piccolo, il video è già diventato virale.

Si comincia con Ibrahimovic in conferenza stampa, per proseguire poi con gli ospiti (da Clara a Danilo, solo per citarne alcuni) impegnati in varie attività ludico-sportive, della serie sempre meglio tenersi in forma, non conta l'età.

Anche il gran finale è da non perdere: dopo gli allenamenti, gli ospiti salutano in coro con un bel “Ciao Ibra”, e scorrono sullo schermo i ringraziamenti (“Grazie Ibra, o chi per lui”, con velato riferimento al “vero” preparatore atletico che segue gli anziani).

Gli altri esperimenti cinematografici

Non è la prima volta che la Fondazione si scatena sul web con goliardici filmati, in cui i protagonisti sono proprio gli anziani che risiedono nella struttura di Maderno: dagli auguri di Natale fino alla memorabile dichiarazione d'amore di Rosa Pasini, 98 anni, a cui aveva risposto nientemeno che il diretto interessato, in quel caso Vasco Rossi. Ad oggi la struttura – che è una Rsa, Residenza sanitaria assistenziale – accoglie 84 ospiti, accreditata con Ats Brescia.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Un ospite speciale per la casa di riposo: è arrivato (per finta) Zlatan Ibrahimovic

BresciaToday è in caricamento