menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da sirmionebs.it

Foto da sirmionebs.it

Il castello di Sirmione tra i 20 luoghi più belli d'Europa

Una ricerca di Jetcost consacra il castello di Sirmione: la Rocca scaligera entra nella Top 20 dei luoghi più belli d'Europa

Per gli autoctoni già non c'erano dubbi, ma forse nemmeno per i tanti turisti che ogni anno popolano la penisola (più di 1,2 milioni di presenze nell'era pre-Covid): il castello di Sirmione, o meglio la celebre Rocca scaligera, è stato selezionato tra i 20 castelli più belli d'Europa. Lo rivela Jetcost.it, il motore di ricerca di voli aerei al termine di un sondaggio tra i suoi utenti, a cui è stato chiesto di selezionare le location più affascinanti.

La Top 20 dei castelli d'Europa

Dunque c'è Sirmione nella top 20, in buona compagnia con altri due manieri italici: Castel Sant'Angelo a Roma, già mausoleo dell'imperatore Adriano, e il castello di Miramare nel Golfo di Trieste. L'Italia è il secondo Paese più rappresentato del continente, a pari merito con il Portogallo (con tre castelli): il primo in classifica è invece la Spagna, con ben 5 castelli in graduatoria. A completare il “best of” ci sono castelli di Gran Bretagna, Slovacchia, Francia, Germania, Romania, Slovenia, Polonia, Lituania e Danimarca.

Con la sua storia millenaria, l'Europa è piana di castelli di ogni genere. Ce ne sono alcuni quasi in rovina, altri in perfette condizioni che sono abitati o potrebbero esserlo. Ce ne sono in riva al mare o sulle rive di fiumi e laghi, altri s'innalzano su pianure mozzafiato o scogliere vertiginose. Naturalmente non hanno più il carattere difensivo di un tempo, ma conservano sempre il loro valore artistico, storico e leggendario.

Il castello di Sirmione

Il castello di Sirmione, in tal senso, si distingue soprattutto per la sua singolare posizione in mezzo al lago di Garda, in parte adagiato sull'acqua con una darsena. E' noto anche come Rocca scaligera, in onore dalla potente famiglia Della Scala, conosciuti come Scaligeri, che dominò su Verona e nei territori circostanti tra XIII e XIV secolo. 

Le caratteristiche architettoniche del castello sono riconducibili al periodo di Cansignorio e di Antonio II Della Scala, ossia dal 1360 al 1380 circa: la rocca fu presumibilmente costruita nell'arco di alcuni anni, ma secondo un progetto unitario che la dotava anche di un porto fortificato – la darsena – dove accogliere la flotta. Anche il castello sirmionese fa parte del Polo museale regionale della Lombardia, insieme alle Grotte di Catullo e alla Villa Romana di Desenzano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Coronavirus

Fontana: "Lombardia sarà zona rossa, lo dice Speranza. Non ce lo meritiamo"

Coronavirus

Speranza ha firmato, la Lombardia è zona rossa: tutti i divieti in vigore

Coronavirus

Festa abusiva tra le mura di casa: 4.400 euro di multa per 11 ragazzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento