← Tutte le segnalazioni

Altro

Brescia: BabyinItaly tra le 15 migliori start up selezionate da Confindustria

BabyinItaly, il portale nazionale nato quest'anno sulla scorta del successo di Baby@Bs, è stato presentato ieri pomeriggio in occasione del 45° Convegno Nazionale del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria, presso il Grand Hotel Miramare di Santa Margherita Ligure. Il progetto ha superato la fase di selezione ed è stato inserito tra le 15 startup più interessanti che si sono contese la vittoria della prima edizione di "G.I. Startup Contest - First Edition", una boutique competition che ha offerto ai partecipanti una grande opportunità di business matching.
"Per BabyinItaly è stata una splendida opportunità di confronto e di scambio" racconta Alice Palumbo, co-Founder del portale. "Per noi è stata una grandissima emozione essere tra le startup selezionate. Abbiamo colto con entusiasmo questa importante sfida che ci ha permesso di presentare il nostro progetto ad una ricca platea di imprenditori e ad una giuria composta dai principali attori ed investitori del mercato IT e Startup Internazionale."

"Oggi ho avuto la possibilità di confrontarmi con personaggi del calibro di Augusto Bandera (Head of Corporate Sales di Vodafone IT) o Luca Colombo (Country Manager di Facebook Italia) e ho avuto la conferma che BabyinItaly in futuro possa davvero diventare il portale di riferimento nazionale, riconosciuto e autorevole per tutto ciò che riguarda il mondo del bambino."

Il progetto - orgogliosamente bresciano - ha ampliato nell'ultimo anno i propri orizzonti, trasformandosi da local a glocal e Brescia da città pilota è diventata oggi una delle 23 province già attive sul portale. Da blog personale BabyinItaly si è trasformato a gennaio di quest'anno in un portale che da voce a mamme, papà, nonni, zii e persone che lavorano con e per i più piccoli. Non c'è una redazione interna ma chiunque può raccontare le proprie esperienze attraverso questo form https://www.babyinitaly.it/richiesta/provincia.

BabyinItaly è in piena e costante evoluzione e nel corso dei prossimi mesi verranno presentate altre importanti novità che lo renderanno un punto di riferimento virtuale e reale per le famiglie di tutta la penisola.  La fitta rete di relazioni - instaurata già con Baby@Bs - sta andando ad ampliarsi e consolidarsi in tutte le città. Fin dalla sua nascita BabyinItaly ha cercato di costruire una rete con realtà ed associazioni del territorio che hanno a cuore il mondo del bambino. "Caring is sharing" è infatti la filosofia che sta alla base di BabyinItaly e che è stata presentata lo scorso maggio durante gli Stati Generali delle Donne Lombardia.

"Recentemente siamo riusciti a consolidare una preziosa sinergia anche con Bresciabimbi - lo storico portale bresciano dedicato agli appuntamenti e agli eventi per la famiglia - a dimostrazione di come la condivisione sia per noi una delle parole chiave del progetto" chiude Barbara Toselli.

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
BresciaToday è in caricamento