social Collebeato

Investimento bresciano da 32 milioni di euro: nuova azienda e 120 posti di lavoro

Aprirà i battenti entro il 2024: investimento da 32 milioni, 120 posti di lavoro

Sventolerà presto un'altra bandiera bresciana nel cuore della “food valley” parmense. Ovvero, il Gruppo Volpi – quartier generale a Collebeato, il suo marchio più celebre: Salumificio Volpi – aprirà un nuovo stabilimento a Montechiarugolo, provincia di Parma, entro le prime settimane del 2024. Dunque lavori già in corso, e maxi-investimento: per realizzare l'impianto serviranno in totale più di 32 milioni di euro. Lo stabilimento farà riferimento alla All Food srl, sede a Traversetolo, altra società controllata dal gruppo: in vista della messa in opera si prevede, contestuale, l'assunzione di 120 lavoratori.

Il nuovo stabilimento

Il nuovo stabilimento verrà realizzato in un'area di circa 70mila metri quadrati, acquisita dal gruppo, sviluppandosi per circa 15mila mq coperti. Sarà attrezzato con impianto fotovoltaico e completamente alimentato da energia rinnovabile. Massima attenzione alla salubrità dei luoghi di lavoro, con altissimi livelli di disinfezione, e alla sostenibilità: i dipendenti saranno incentivati alla mobilità elettrica e alla share mobility (letteralmente, mobilità condivisa: cioè la condivisione dello stesso mezzo di trasporto). Ma con un occhio anche al welfare aziendale (e all'estetica): previsti orti biologici e giardini a disposizione dei lavoratori.

E' nel segno del welfare aziendale anche il progetto “La Fabbrica Comunità”, che prevede una serie di benefit per i collaboratori del gruppo. Si va dal sostegno all'acquisto della prima casa fino ai bonus per i figli, per la scuola, per la formazione dei dipendenti stessi. E ancora, l'assicurazione medica che copre spese oculistiche, odontoiatriche, check up periodici.

Il Gruppo Volpi

Il quartier generale, dicevamo, è a Collebeato: è qui che trova posto lo storico Salumificio Volpi, ancora oggi come detto il brand più conosciuto della holding bresciana. Il Gruppo Volpi controlla anche la All Food srl, a cui spetterà la gestione del nuovo impianto, la Goldenfood srl con sede a Roè Volciano, la Quinta Stagione spa di Pilastro, in provincia di Parma, e infine la Padana macellazione di Offanengo, in provincia di Cremona.

Il gruppo conta ad oggi circa 650 dipendenti, e ha chiuso il 2021 con un fatturato di 225 milioni di euro. Complice la nuova apertura, l'obiettivo è raggiungere i 315 milioni entro il 2028. E' in una logica espansiva anche l'ipotesi (che per ora resta tale) di aprire un impianto produttivo anche all'estero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investimento bresciano da 32 milioni di euro: nuova azienda e 120 posti di lavoro
BresciaToday è in caricamento