Domenica, 14 Luglio 2024
social

Ryanair lancia il piano invernale: 5 nuove rotte dall'aeroporto di Orio al Serio

Investimento da 3 miliardi di dollari

Presentato il "piano operativo invernale" di Ryanair, che prevede cinque nuove rotte (andata e ritorno) dall'aeroporto di Bergamo Orio al Serio: si potrà volare da e per la Lombardia a Baden-Baden e Francoforte in Germania, Lodz in Polonia, Madeira in Portogallo e Newcastle in Inghilterra. Così facendo il "piano" di Ryanair per gli scali di Milano (Orio al Serio e Malpensa) prevede ora più di 120 rotte, comprese le 5 nuove, per un totale di 1.800 voli a settimana, 1.100 posti di lavoro e 28 aeromobili a disposizione (inclusi 12 Boeing 737 Gamechanger, più ecologici): l'investimento è di circa 3 miliardi di dollari.

Le nuove rotte

"In quanto compagnia aerea numero 1 in Italia - spiega il patron Michael O'Leary - siamo lieti di annunciare 5 nuove rotte invernali da Bergamo, offrendo a cittadini e visitatori ancora più scelta per le vacanze invernali alle tariffe aeree più basse d'Europa". In una nota Ryanair ribadisce le proprie "tariffe inferiori rispetto a qualsiasi altra compagnia aerea in Italia: da Milano sarà possibile prenotare la propria vacanza invernale, al prezzo più basso, a partire da soli 19,99 euro per viaggi da ottobre 2022 a marzo 2023". Elezioni in vista, Michael O'Leary aggiunge: "Non vediamo l'ora di lavorare a stretto contatto con il nuovo Governo italiano per far crescere insieme il valore del turismo".

I numeri di Ryanair

Le cinque nuove destinazioni, scrive ancora Ryanair, sono dedicate a "chi non può rinunciare al sole invernale e ai city break": "Con 28 aeromobili - continua la compagnia - inclusi 12 Boeing Gamechanger che trasportano il 4% in più di passeggeri ma consumano il 16% di carburante in meno e riducono il rumore del 40%, investimento da 3 miliardi di dollari, Ryanair offrirà più del 20% di posti in più rispetto all'operativo invernale, supportando oltre 1.100 posti di lavoro nell'aviazione a Milano".

"Ryanair - si legge ancora nella nota dell'azienda - opererà oltre 1.800 voli settimanali per l'inverno 2022/2023, offrendo a cittadini e visitatori le tariffe più basse, allo stesso tempo per trainare la crescita del turismo inbound per la regione Lombardia". Per Ryanair l'Italia è il secondo mercato internazionale, dietro solo alla Spagna e davanti pure all'Inghilterra: per il 2022 si stimano più di 56 milioni di passeggeri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ryanair lancia il piano invernale: 5 nuove rotte dall'aeroporto di Orio al Serio
BresciaToday è in caricamento