social Gardone Riviera

Offerta da capogiro: 181mila euro all'anno per il ristorante dell'ex casinò

Lo storico ex casinò riparte da un'offerta stratosferica

Un'offerta stratosferica per l'ex ristorante Casinò di Gardone Riviera: come scrive il Giornale di Brescia all'apertura delle buste sono state ammesse cinque offerte, tra cui la più alta in assoluto, circa 181mila euro (quasi tre volte il canone a base d'asta: 65mila euro) da parte di una società trentina. Come da prassi l'aggiudicazione è provvisoria, in attesa degli ulteriori accertamenti previsti.

Il ristorante al via dalla primavera del 2022

Lo storico ristorante di proprietà comunale era stato messo a bando solo poche settimane fa, con scadenza il 16 agosto: poco più di una settimana più tardi sono state aperte le buste. Come detto cinque le offerte pervenute e ammesse alla gara: la più alta è da 181mila euro (più di 15mila euro al mese) seguita dalla seconda in graduatoria, ferma a 120mila. 

Una volta espletate tutte le procedure, seguirà la firma del contratto: la locazione prenderà ufficialmente il via dall'1 aprile 2022, con durata di sei anni (ma rinnovabili) per la gestione del ristorante sia negli spazi interni che per la terrazza a lago. 

La nuova vita dell'ex casinò (oggi Palazzo Wimmer)

L'ex casinò di Gardone Riviera (che fino al 2004, ricordiamo, era anche un cinema) da poco meno di un anno è stato rinominato Palazzo Wimmer, intitolato a Luigi Wimmer, ingegnere nato a Retz e morto proprio a Gardone (a soli 41 anni) e che fu tra i primi a “pensare” e inaugurare un albergo in senso moderno. Il suo palazzo è considerato alla stregua di un primo passo verso la trasformazione in ambito turistico della cittadina gardesana.

L'intitolazione è la fase finale di un lungo percorso di restauro e riqualificazione, avviato ormai qualche anno fa: dal 2015 al 2020 sono stati spesi più di 1,1 milioni di euro. Nel palazzo sono allestiti spazi per mostre, eventi, conferenze e concerti: nel frattempo è scaduta la concessione per l'annesso ristorante, oggi pronto a ripartire (entro pochi mesi) garantendo un corposo introito per le casse del Comune.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Offerta da capogiro: 181mila euro all'anno per il ristorante dell'ex casinò

BresciaToday è in caricamento