rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024

C'è un bresciano in mondovisione mentre stringe la mano a re Carlo

La performance di Italo Zucchinelli da Quinzano d'Oglio

"E poi niente: c'è il nostro Italo, in mondovisione, che ha intrattenuto pure il re". Lo scrive su Facebook il sindaco di Quinzano d'Oglio Lorenzo Olivari: il riferimento è al concittadino Italo Zucchinelli, 82 anni, beccato in diretta mentre - il giorno prima dell'incoronazione di re Carlo III d'Inghilterra - non solo è riuscito a stringere la mano al sovrano, ma l'ha pure intrattenuto parlando in italiano (con spiccato accento nostrano).

La performance in mondovisione

"Ho scritto pure a sua madre", dice Italo Zucchinelli: l'ha fatto davvero, inviando una lettera di condoglianza alla regina Elisabetta II, scomparsa nel settembre scorso a 96 anni, per la morte del consorte Filippo di Edimburgo, scomparso anche lui (nell'aprile del 2021) a una più che veneranda età, a un passo dal secolo di vita (avrebbe compiuto 100 anni solo due mesi più tardi). La performance di Italo Zucchinelli è stata ripresa dalle telecamere di tutto il mondo, anche italiane: il Tg3 di fatto vi ha dedicato un servizio ad hoc. "Io sono italiano", esordisce Italo: "Ho scritto anche a sua mamma", continua lo scatenato pensionato quinzanese. 

Un quinzanese alla corte del re

La sua storia è diventata virale, non poteva che essere così. Rilanciata sui social anche da "Questo è Quinzano", pagina che raccoglie ricordi e informazioni direttamente dal paesello della Bassa: "Un quinzanese alla corte del re - si legge -: il nostro concittadino Italo Zucchinelli è volato a Londra per stringere la mano a re Carlo III. Da tempo fan della famiglia reale inglese, aveva inviato alla regina Elisabetta le condoglianze per la morte del marito Filippo, ricevendo in cambio un ringraziamento scritto - che conserva gelosamente - e il privilegio di assistere in prima fila al corteo di venerdì dove il re ha incontrato la popolazione. Un sogno che Italo coltivava da tempo e che oggi si è avverato: complimenti per l'intraprendenza".

Video popolari

BresciaToday è in caricamento