Sabato, 20 Luglio 2024
social

Così Quentin Tarantino ha stregato il pubblico di Brescia

A Brescia l'unica tappa italiana

Lunga coda all'ingresso, poco più di mille gli spettatori che hanno potuto avere accesso al teatro. Altrettanto lunga coda dei fan all'esterno che aspettavano e speravano in una foto, in un autografo o quant'altro: attesa disillusa, perché Quentin Tarantino è entrato al Teatro Grande da Via Paganora, ha fatto il suo show - una bella disquisizione sul cinema, con ampie citazioni del suo primo saggio "Cinema Speculation", pubblicato in Italia da La Nave di Teseo - e se n'è andato così come è arrivato, per concludere la sua visita bresciana con una cena al ristorante La Sosta, prima di tornare a Milano e poi chissà.

Quentin Tarantino al Teatro Grande

Unica data italiana del suo tour internazionale, per promuovere il libro, l'evento di Brescia faceva parte del cartellone di Bergamo Brescia 2023, capitali italiane della Cultura. Il leggendario regista (che non ha bisogno di presentazioni) ha presentato al Teatro Grande il suo primo lavoro di saggistica, un libro di cinema "incredibilmente divertente e perfidamente intelligente", unico e creativo come qualsiasi cosa firmata Quentin Tarantino.

Non è la prima volta che Tarantino scrive un libro, ma come detto questo è il suo primo saggio: l'iniziativa (in scena giovedì 6 aprile) è stata organizzata dalla Fondazione del Teatro Grande. Nel corso della serata Tarantino ha approfondito la sua personale storia del cinema, a partire dai principali film americani degli anni '70, che vide all'epoca per la prima volta giovane spettatore. Critica cinematografica, teoria del cinema, prodezza di cronaca e una meravigliosa storia personale: questo il menu della sua tappa a Brescia. Di cui rimangono però solo le foto scattate all'esterno: dentro al Teatro Grande sono stati vietati smartphone, macchine fotografiche e videocamere, insomma qualsiasi apparecchiatura elettronica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Così Quentin Tarantino ha stregato il pubblico di Brescia
BresciaToday è in caricamento