Venerdì, 30 Luglio 2021
social

5 ore di intervento al cuore: Omar Pedrini si è risvegliato e sta bene

L'operazione è stata eseguita a Bologna dall'equipe del cardiochirurgo vascolare Prof. Roberto Di Bartolomeo

«Omar è stato operato ieri alla clinica Villa Torri di Bologna dal cardiochirurgo vascolare Prof. Roberto Di Bartolomeo e dalla sua equipe. L'intervento durato 5 ore è riuscito. Omar è in terapia intensiva ed è già cosciente». Questo il breve messaggio che annuncia l'esito positivo dell'intervento al quale si è sottoposto Omar Pedrini, amatissimo "zio rock" ex leader dei Timoria. 

In gergo tecnico ho un (fottuto) aneurisma aortico”. Nei giorni scorsi è stato lo stesso Pedrini ad annunciare l'urgenza di sottoporsi a un nuovo intervento chirurgico al cuore dopo quelli del 2004 e del 2014, questa volta a causa di un aneurisma aortico. 

L'operazione è stata fissata il prima possibile, e già venerdì Omar è finito sotto i ferri del cardiochirurgo vascolare Prof. Roberto Di Bartolomeo, colui che lo operò nel 2014. Ieri, sabato, a un giorno dall'intervento, il messaggio sui social dove qualcuno di vicino a Omar annuncia che tutto è andato per il meglio. Un messaggio breve, ma che ha fatto tirare un sospiro di sollievo ai tantissimi fan dell'artista. Lo aspettiamo tutti sul palco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

5 ore di intervento al cuore: Omar Pedrini si è risvegliato e sta bene

BresciaToday è in caricamento