Giovedì, 23 Settembre 2021
social

Stop ai concerti: Omar Pedrini di nuovo in ospedale, dovrà essere operato

La notizia è stata resa nota in queste ore: stop ai concerti di Omar Pedrini fino al 7 agosto

Selfie con le infermiere dopo la prima operazione (Foto da Facebook)

Un altro stop per Omar Pedrini: il rocker bresciano sarà sottoposto a un nuovo intervento, in chirurgia endoscopica, per “ottimizzare” l'operazione all'aorta affrontate il mese scorso. Dunque, come fa sapere il suo ufficio stampa, per il “guerriero” ci saranno altri dieci giorni di stop dai concerti live: rimandati gli eventi previsti questa settimana, il 30 luglio a Suoni di Marca a Treviso e il 1 agosto a Forli, all'Arena San Domenico. Saranno recuperati non appena possibile, in base alla disponibilità delle date: per richiedere l'eventuale rimborso o le informazioni per riutilizzare il biglietto acquistato, i possessori possono consultare il sito degli organizzatori e le biglietterie online che l'hanno rilasciato.

Il nostrano Zio Rock tornerà in pista, anzi sul palco il 7 agosto prossimo a Padovra, per il reading “Canzoni e Storie” con Pierpaolo Capovilla, e poi a due passi da casa, alla festa (a ranghi ridotti) di Radio Onda d'Urto il 10 agosto, e ancora il 19 al Castello Sforzesco di Milano. Il probabile (e forzato) stop era stato anticipato solo pochi giorni fa dallo stesso Pedrini.

Il post sui social dello Zio Rock

“E' con profondo dispiacere che devo comunicarvi il rinvio di alcune delle date annunciate – scriveva sui social – Ho provato cautamente con i reading come esperimenti isolati, ma per appuntamenti più grandi, coinvolgenti e impegnativi mi viene consigliato un altro pit-stop. E' proprio per il rispetto che porto a voi e alla mia vicenda artistica, e ad ogni spettatore pagante, che vi chiedo comprensione e di pazientare ancora un po'. Ci rivedremo non appena possibile. Vi abbraccio con immenso affetto”.

La comunicazione ufficiale

Infine mercoledì è arrivata la comunicazione ufficiale: “Omar, su consiglio dello staff medico del reparto di Cardiochirurgia al Policlinico Sant'Orsola Malpighi di Bologna – si legge in una nota dell'ufficio stampa – che lo ha in cura dopo l'intervento all'aorta di giugno, in seguito ai controlli post-operatori ha deciso di sottoporsi oggi (mercoledì per chi legge, ndr) a un nuovo intervento, questa volta in chirurgia endoscopica, per ottimizzare il risultato del precedente e poter tornare al più presto sul palco con la sua band, con la dovuta cautela ma senza dover rinunciare alla sua notoria energia live”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop ai concerti: Omar Pedrini di nuovo in ospedale, dovrà essere operato

BresciaToday è in caricamento