Giovedì, 18 Luglio 2024
social Adro

Fatturato da 180 milioni e nuovo stabilimento bresciano: in arrivo 100 posti di lavoro

Proseguono i lavori al nuovo stabilimento

Fedeli alla linea: Oldrati Group chiude il 2022 con un fatturato record da 180 milioni di euro, come da previsioni di qualche mese fa, e rilancia con l'importante investimento per il nuovo stabilimento di Adro da oltre 11mila metri quadrati (investimento da 10 milioni di euro, attesi più di 100 nuovi posti di lavoro), destinato al rafforzamento della divisione High Tech Polymers e operativo probabilmente già entro la fine dell'anno. Oldrati Group si conferma così gruppo internazionale tra i più importanti nella produzione di manufatti in gomma, plastica e silicone.

Il Gruppo Oldrati nel 2022

"I mesi trascorsi - si legge in una nota - hanno mostrato particolare dinamismo, specialmente per i tre principali settori: manifatturiero, automotive ed elettrodomestico. Nel manifatturiero si è registrata una crescita pari al 22% rispetto all'anno precedente, grazie alla progressiva diversificazione e all'ampliamento dei prodotti. Nell'elettrodomestico, invece, Oldrati Group ha registrato un calo del 3% rispetto al 2021, ma che è stato anno boom per questo settore con un +25% di vendite Oldrati e +18% per il comparto nel suo insieme. Nel settore automotive è stata raggiunta stabilità di fatturato rispetto al 2021, nonostante vi sia stata una riduzione delle immatricolazioni del 4,6%".

Non è stato comunque un anno facile: nella prima parte del 2022 si è registrata la mancanza di alcune materie prime, e quindi un forte aumento dei costi. A partire dell'estate, in aggiunta, si è verificato anche l'aumento dei costi energetici che ha impattato fortemente su una realtà come Oldrati.

"Dal 2023 - spiega Manuel Oldrati, ceo del gruppo - ci aspettiamo grandi risultati con una ulteriore crescita del fatturato del 7%: continueremo a spingere sulla crescita del business anche grazie al completamento del nuovo stabilimento di Adro. Le aumentate capacità ci permetteranno di migliorare i servizi ai clienti: nel 2022 abbiamo infine aumentato le risorse umane, in area tecnica e commerciale, nell'ordine del 20%".

Storia (e numeri) di Oldrati

Il Gruppo Oldrati è stato fondato nel 1964 a Villongo, in provincia di Bergamo ma a due passi dal lago d'Iseo: è presente in Italia e a livello internazionale con 12 siti produttivi e oltre 1.700 dipendenti. Oldrati controlla società e stabilimenti, oltre ad Adro, anche a Cambiago (Milano), Adrara San Martino (Bergamo) e in Europa e nel mondo in Slovacchia, Serbia e Turchia. Tutto ha inizio nella cosiddetta "rubber valley" tra le province di Bergamo e Brescia, quando Vanni Oldrati - il fondatore - dopo diversi anni durante i quali apprende nuove tecniche produttive per sviluppare e realizzare guarnizioni in elastometro, intraprende la strada dell'imprenditoria e fonda nel 1964 la Oldrati Guarnizioni Industriali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fatturato da 180 milioni e nuovo stabilimento bresciano: in arrivo 100 posti di lavoro
BresciaToday è in caricamento