rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
social Carpenedolo

La confessione di Mr.Rain: "Un bambino del coro mi ha vomitato addosso"

La confessione di Mr.Rain

La confessione di Mr.Rain: "L'ultima sera di Sanremo un bimbo del coro di Supereroi è stato malissimo e mi ha vomitato addosso sui pantaloni bianchi: forse aveva preso freddo. Questo è successo appena due minuti prima di salire sul palco: non avevo tempo di cambiarmi, sono andato a cantare pieno di vomito ma l'ho nascosto bene. Eravamo tutti in panico: c'era anche un altro bambino pieno di vomito sulla schiena".

Mr.Rain aka Mattia Balardi - classe 1990, nato a Desenzano ma cresciuto a Carpenedolo: ha abitato anche a Brescia prima di trasferirsi a Milano - si racconta a Radio Deejay in una lunga intervista - disponibile a questo link - con Gianluca Gazzoli. Tanti i temi trattati, anche personali: più il "simpatico" aneddoto del vomito sul palco, sconosciuto ai più almeno fino ad oggi.

L'emozione di Sanremo

L'emozione di Sanremo: "È stata una settimana estremamente faticosa, sembra infinite per tutte le cose che ci sono da fare: 50 interviste al giorno, torni, ti cambi, mangi, vai sul palco". Terzo classificato alla sua prima partecipazione sul palco dell'Ariston, ma non è stato il primo tentativo: "È un palco che ho sognato per moltissimo tempo, ci provato un sacco di volte. Questo era il quarto anno: ci avevo già provato con Fiori di Chernobyl, Meteoriti e altri pezzi". Poi è arrivato Supereroi: "L'attesa è cominciata a luglio, quando ho mandato il brano, fino a dicembre. L'ho vissuta con un'ansia pazzesca, poi ho fatto salti alti 6 metri, mi sono commosso".

Nemmeno il coro dei bambini è una "prima" per Mr.Rain: "I cori dei bimbi li uso spesso come amplificatori di messaggi: quando trovo che un pezzo abbia un messaggio forte che mi sento dentro, come Supereroi, uso un coro per amplificare questo messaggio. L'ho fatto anche in Fiori di Chernobyl, in Carillon, in un sacco di altri pezzi. È un po' il mio tratto distintivo". 

Il Supereroi Summer Tour

Un successo che non si ferma: dischi d'oro e di platino, streaming da record in radio e sul web, un tour estivo - il Supereroi Summer Tour - che sta per cominciare (il 27 giugno) e che lo vedrà martedì 11 luglio anche al Brescia Summer Music (Arena Campo Marte). "Sapere che questo pezzo - dice ancora Mr.Rain parlando di Supereroi - si è fatto largo nella vita di un sacco di persone è la mia vittoria personale più grande. È questo il motivo per cui faccio musica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La confessione di Mr.Rain: "Un bambino del coro mi ha vomitato addosso"

BresciaToday è in caricamento