Giovedì, 28 Ottobre 2021
social

Cotto e fontina, crudo e squacquerone: le migliori piadinerie di Brescia

Le migliori piadinerie di Brescia secondo gli utenti di Tripadvisor: un viaggio gastronomico nel vero fast-food all'italiana

Da tempo immemore sono un must del fast-food all'italiana, ma di quelli buoni: dalle umili origini romagnole la piadina è diventato un piatto conosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Anche a Brescia, ovviamente, dove le piadinerie sono considerate dei punti irrinunciabili della gastronomia cittadina: che sia per un pasto veloce, a pranzo o a cena, che per una merenda rinforzata il pomeriggio, perché no per riprendersi dalle fatiche della movida, in seconda serata e magari anche a tarda notte.

Sia che si trattino di ristoranti, di sushi o di hamburgerie, è sempre difficile mettere d'accordo tutti: de gustibus, dicevano già a suo tempo i latini. Anche in questo caso ci siamo affidati al “vigore” delle recensioni social, raccolte ovviamente sul portale di Tripadvisor: di seguito una breve lista delle migliori piadinerie di Brescia, sulla base delle valutazioni e dei commenti degli utenti. Con qualche inevitabile divagazione gastronomica, ma che siamo sicuri ci perdonerete.

Schiaccia Brescia

Ecco, ci siamo già cascati: la prima ad essere nominata è tutt'altro fuorché una piadineria tradizionale. Ma visto il successo (meritato) degli ultimi mesi, è altrettanto meritata una menzione nella nostra speciale graduatoria: parliamo di Schiaccia Brescia, che oltre alla sede “storica” di Via Mazzini è aperta anche in Via Cipro e nel piazzale del Civile, che invece della piadina propone la “schiaccia”, e quindi una focaccia ma che ha la forma di un panino, e ce n'è davvero per tutti i gusti. Dalle classiche al crudo di Parma e mozzarella, squacquerone e rucole, prosciutto cotto e asiago, poi le vegetariane, le “semplici” che hanno solo gli affettati, le “invernali” (c'è anche al burro e salmone), perfino le dolci.

Punto Fermo

Un nome, una garanzia: Punto Fermo Piadineria Artigianale è un volto noto della ristorazione bresciana, con punti vendita in città (in Via Cremona, Corso Mameli, Viale Europa, Via Divisione Acqui, Via Crotte e Via Dalmazia) e provincia (Montichiari, Molinetto, Concesio, Ponte di Legno, Castelmella, Salò, Chiari, Rovat e Gussago). Impasti tradizionali, integrali, all'olio d'oliva, al kamut, al farro e al mais, e sempre 7 minuti di cottura: il menu è da piatto ricco mi ci ficco, le classiche al crudo, squacuerone e rucola, cotto e gorgonzola, mozzarelle e peperoni, speck e mortadella, pecorino e scamorza, salame piccante e coppa, insomma di spazio non ce n'è più, ma ce ne sono ancora.

Amarcord Piadineria Artigianale

Può essere considerata la prima vera piadineria gourmet della città: parliamo di Amarcord Piadineria Artigianale, pluripremiata a livello italiano e che fa della scelta di prodotti di qualità, altissima qualità, uno dei suoi punti di forza. Tutti i mesi, ad esempio, viene proposta una “Piada del mese”: quella di maggio è la GranDucato, con culatello di Zibello, burrata e misticanza, a cui viene consigliato un abbinamento con birra Pale Ale. Ma nell'elenco delle “gourmet” meritano una citazione anche la Botta di Vita, con prosciutto di Parma Dop e scamorza affumicata, la Strabuona con ricotta e pomodoro di Pachino, la Monella con fiordilatte pugliese e pomodoro di Pachino. Ah giusto, l'indirizzo: Via Fratelli Ugoni 16/a, aperta sette giorni su sette.

La Piadineria

Altro noto marchio del franchising italiano, tra i più longevi (operativo dal 1994): solo a Brescia e provincia sono più di 20 le piadinerie de La Piadineria, in città in Via Solferino, Via Privata de Vitalis, Via Gamba, Via Lombroso, Via San Rocchino, Via Sorbanella, Via Cremona, Via Trieste, al centro commerciale Freccia Rossa e al Nuovo Flaminia. Nel ricco menu non mancano ovviamente le classiche, tra cui La Leggenda (crudo, squacquerone e rucola) e L'Emilia (crudo, mozzarella, pomodoro e lattuga), e poi le delicate (c'è anche Il Mare con salmone e provola affumicata), le gustose (tra cui La Provenzale con tonno, mozzarella e pomodoro) e le speciali (tra cui L'Eccellenza, con culatta, mozzarella di bufala, lattuga e pomodori, patè di olive).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cotto e fontina, crudo e squacquerone: le migliori piadinerie di Brescia

BresciaToday è in caricamento