rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
social Palazzolo sull'Oglio

Delizia di Natale: è bresciano il miglior pandoro artigianale d'Italia

Il prestigioso riconoscimento

Doppietta in due anni per il pasticcere bresciano Oscar Pagani al concorso Mastro Panettone: dopo il trionfo nel 2020 per il miglior panettone artigianale, quest'anno il titolare della forneria Non Solo Pane di Palazzolo sull'Oglio si è meritato il bis, ma in un'altra categoria, con il primo posto assoluto per il miglior pandoro artigianale. Nel trittico dei migliori lievitati natalizi (panettone artigianale e panettone al cioccolato) premiati anche due campani.

Sono i risultati della quinta edizione di Mastro Panettone, concorso organizzato da Goloasi e sostenuto da sponsor italiani e internazionali. La finalissima 2021 è stata celebrata all'hotel Excelsior di Bari, in presenza degli artigiani finalisti e in diretta streaming sui canali social del contest.

Mastro Panettone: tutti i premiati del 2021

Dicevamo dei premiati: ad aggiudicarsi la vittoria nella categoria “Miglior panettone artigianale tradizionale” è stato Francesco Fiore, titolare della Francesco Fiore Lievitati di Benevento, seguito al secondo posto dal panettone di Antonio Caputo (Antonio Caputo Pasticcere da Altamura, provincia di Bari) e al terzo da quello di David Rossi (Luna Pasticceria, Rieti). Nella categoria “Miglior panettone artigianale creativo al cioccolato” ad aggiudicarsi il primo gradino del podio è stato Pompilio Giardino del Panificio Pompilio di Ariano Irpino, in provincia di Avellino, seguito dai panettoni di Guido Sparaco (Pasticceria Sparaco di Castel Morrone, Caserta) e di Riccardo Manduca (Solo da Manduca, Aprilia).

Nella categoria “Miglior pandoro artigianale”, come detto, l'ha spuntata il nostrano Oscar Pagani, primo classificato davanti a Pasquale e Giuseppe Bevilacqua della Pasticceria Mamma Grazia di Nocera Superiore, provincia di Salerno, e da Domenico e Antonio Manfredi della Pasticceria D'Elia di Teggiano, ancora a Salerno. A decretare la classifica finale, attraverso assaggi alla cieca, la commissione tecnica composta da Beniamino Bazzoli, Francesco Borioli, Sebastiano Caridi, Antonio Daloisio, Eustachio Sapone, Salvatore Tortora e Valerio Vullo. Per la cronaca, anche uno dei premi del pubblico è stato consegnato a un lombardo, e sempre per il pandoro: Claudio Colombo della Pasticceria Colombo di Barasso, provincia di Varese.

Da Palazzolo l'abbraccio a Oscar Pagani

“Aspettavamo tutti con ansia la finale di Mastro Panettone – fanno sapere dalla forneria di Palazzolo – e anche quest'anno il nostro Oscar Pagani si è confermato tra i numeri uno. Complimenti Oscar sei il migliore: la tua costanza, la tua passione e perseveranza nel migliorarti e fare il tuo operato, con sempre più qualità, ti porta a raggiungere grandi traguardi”.

Pasticceri bresciani sugli scudi: Oscar Pagani, sempre nel 2021, è stato finalista anche per il Panettone World Championship; il giovane Andrea Visani, titolare della Forneria Visani di Carpenedolo, si è invece meritato la medaglia d'oro nella categoria “Panettone classico” al concorso The Best Panettone of The World. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Delizia di Natale: è bresciano il miglior pandoro artigianale d'Italia

BresciaToday è in caricamento