rotate-mobile
social

Autobus ribaltato: premiati i 5 ragazzi che hanno salvato tutti i passeggeri

Un premio in Broletto per i 5 ragazzi

Nella foto, da sinistra a destra: Alessandro Di Maria, Mamadou Sylla, Andrea Rizzi, Daniel Gaspari e Alessandro Canini. Sono i cinque studenti che l’8 maggio scorso, con grande prova di coraggio, si prodigarono per primi per aiutare gli altri passeggeri rimasti coinvolti nell’incidente dell’autobus di Azzano Mella, quando un pullman di linea finì ribaltato in un campo (a quanto pare per via dell’asfalto reso viscido dal fango, ma in merito è stata aperta un’inchiesta).

I ragazzi premiati al Broletto

Sono stati accolti lunedì al Broletto, la sede della Provincia di Brescia, dal presidente Emanuele Moraschini e dal consigliere con delega al Trasporto pubblico locale Giacomo Zobbio, insieme ai sindaci di Azzano Mella e Dello: ai cinque ragazzi è stato consegnato un attestato di riconoscenza.

“Abbiamo ufficialmente consegnato i riconoscimenti ai ragazzi che si sono dati da fare aiutando i propri coetanei e tutti i passeggeri con i primi soccorsi - spiega il consigliere provinciale Giacomo Zobbio -. È stato un piacere poterli premiare in Broletto per i loro gesti di coraggio e altruismo. Ancora complimenti a questi ragazzi, che si sono rivelati un esempio per molti. Bravi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus ribaltato: premiati i 5 ragazzi che hanno salvato tutti i passeggeri

BresciaToday è in caricamento