rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
social Ghedi

Il verde che rinasce con 125 nuovi alberi: prende vita il nuovo Agroparco

Piantumati 125 nuovi alberi in quello che sarà il primo Agroparco

Si chiamerà Agroparco, e non a caso: è il parco urbano che prende forma a Ghedi per celebrare i 125 anni di Bcc Agrobresciano, e dove sabato mattina sono stati piantumati 125 arbusti. “Con la piantumazione di questi alberi – spiega Osvaldo Scalvenzi, presidente della banca – desideriamo celebrare la nostra storia dal 1897 ad oggi, resa possibile dai presidenti, gli amministratori, i dipendenti: grazie al loro duro lavoro oggi la banca è attiva e capillarmente presente sul territorio con un'identità molto forte. Questi alberi rappresentano il futuro, la speranza, lo sviluppo”.

Un albero per ogni anno di vita, nel segno dei tempi e dei temi che li caratterizzano: la crescita sostenibile, la lotta allo spreco, il futuro “green”. Fedeli alla linea, come nella sponsorship di Cosmogarden, la fiera bresciana del verde, e soprattutto di Cinturaverde, il progetto che prevede la posa di “cinture” di alberi per popolare le aree periferiche delle città e dei Comuni della Lombardia e della Pianura Padana. Solo durante Cosmogarden sono stati donati 1.200 arbusti da mettere a dimora nei giardini privati.

Un parco per le future generazioni

Ma l'Agroparco lascerà il segno anche e soprattutto per le future generazioni. “La piantumazione di questi nuovi alberi – aggiunge il sindaco di Ghedi Federico Casali – è un gesto che merita di essere visto nel suo significato più profondo. Un atto importante per il nostro paese e la nostra comunità: un intento che rappresenta quel bene fondamentale per il quale tutti noi dobbiamo collaborare, ovvero la qualità della vita e della salute e dell'ambiente in cui ci troviamo a vivere. Speriamo di poterci trovare per la piantumazione dei prossimi 125 alberi”. 

Il nuovo Agroparco di Ghedi

Il nuovo Agroparco di Ghedi si trova in Via Arnaldo da Brescia. Alla piantumazione dei nuovi alberi ha partecipato (e coordinato) la cooperativa Il Quadrifoglio Fiorito: nel corso dell mattinata anche l'esibizione del coro delle voci bianche dell'Istituto comprensivo di Ghedi, tra l'altro vincitore del festival nazionale di categoria. Agli arbusti è stata affiancata anche una targa commemorativa, per immortalare l'intitolazione del parco. L'albero, fin dai tempi antichi, simboleggia la figura del saggio ed è metafora di fiducia verso il futuro, di slancio, abbondanza e resistenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il verde che rinasce con 125 nuovi alberi: prende vita il nuovo Agroparco

BresciaToday è in caricamento