social Desenzano del Garda

Un gelatiere bresciano tra i migliori d'Italia: si gioca la finale del World Masters

C'è anche un gelatiere bresciano tra i migliori d'Italia

C'è anche un gelatiere bresciano in pista per giocarsi un posto nella finalissima nazionale del Gelato Festival World Masters: tra i semifinalisti in gara dal 21 al 24 settembre ci sarà Nicola Cometti della gelateria Vivaldi di Desenzano del Garda, che presenterà alla giuria il gusto “Oro del Garda”, che tra gli ingredienti annovera anche olive taggiasche, crostini di pane e ovviamente olio del Benaco. Il Gelato World Masters, ricordiamo, è il principale torneo internazionale di categoria (con partner Carpigiani e Sigep): i 52 gelatieri in gara arrivano da 10 regioni e si sono qualificati dopo un lungo percorso, iniziato ancora nel 2019.

Da allora, in giro per l'Italia, in presenza e non solo sono stati celebrati 4 eventi aperti al pubblico, 6 tappe “on the road” nel 2020 e nel 2021, 12 “challenge” regionali, 5 eventi tra i più importanti del settore. Per la cronaca, la regione con più gelatieri è il Lazio (10), seguita da Sicilia e Lombardia (9), Emilia Romagna e Piemonte (6), Toscana (5), Veneto (4), Calabria (2), Puglia e Liguria (1).

Come funziona la semifinale di settembre

La semifinale (dal 21 al 24) andrà in scena al Gelato Museum di Anzola dell'Emilia, provincia di Bologna, con modalità ibrida. I gelatieri invieranno le miscele e gli ingredienti con speciali spedizioni refrigerate, poi toccherà ai docenti della Carpigiani Gelato University mantecare il gelato con la supervisione dei concorrenti, collegati in modalità streaming. A seguire una giuria di professionisti procederà alla valutazione: il gelatiere, connesso dalla sua gelateria, descriverà nel dettaglio la sua creazione. I gelatieri in gara saranno divisi in 8 gruppi, per ciascuno dei quali sarà decretato un vincitore.

Alla fine dell'anno la finalissima mondiale

La sfida selezionerà così gli 8 gelatieri che, insieme agli 8 già selezionati nel 2019, prenderanno parte alla finale italiana di Gelato Festival World Masters, prevista per il 14 ottobre. Dalla finale italiana, che vedrà dunque in sfida 16 gelatieri, usciranno i 4 artigiani che rappresenteranno l'Italia alla finalissima mondiale, in programma a dicembre. Il Gelato Festival ha debuttato a Firenze nel 2010, ispirandosi alla prima ricetta di gelato per mano del poliedrico architetto Bernardo Buontalenti, addirittura nel 1559. Da allora la manifestazione ha allargato i propri confini prima al resto d'Italia, e poi dal 2017 anche negli Stati Uniti, fino ad abbracciare tutto il mondo con l'edizione 2021.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un gelatiere bresciano tra i migliori d'Italia: si gioca la finale del World Masters

BresciaToday è in caricamento