Gardaland pronto per l'apertura: come cambia il parco divertimenti

Conto alla rovescia: il 13 giugno prossimo riapre Gardaland. Ingressi contingentati, distanziamento e prenotazioni online: come cambia il parco divertimenti

Conto alla rovescia per la riapertura di Gardaland: il celebre parco di divertimenti, a poche ore dall'ordinanza firmata dal presidente di Regione Veneto Luca Zaia, annuncia che il 13 giugno prossimo tornerà ad accogliere i clienti. Per rispettare le norme di sicurezza sanitaria della Fase 2, è stato elaborato un preciso protocollo che segue le indicazioni di Inail, Regione Veneto e Iaapa, l'Associazione internazionale dei parchi divertimento.

Ingressi a numero chiuso e prenotazioni online

“A differenza dei centri storici, delle piazze, dei parchi pubblici e delle spiagge libere – spiega Aldo Maria Vigevani, amministratore delegato di Gardaland – abbiamo la possibilità di regolamentare e controllare il rispetto delle regole per minimizzare il rischio di contagio. Il parco limiterà il numero di visitatori giornalieri, con un numero chiuso per garantire una superficie di 30 metri quadrati per ogni ospite. Grazie alla tecnologia abbiamo implementato un sistema di prenotazione sul web con indicazione vincolante del giorno di visita, oltre a una app per la prenotazione del proprio turno sulle attrazioni e al ristorante. Ma Gardaland potrà contare anche sul controllo diretto di steward appositamente formati”.

Inizialmente saranno fruibili solo le attrazioni all'aperto, mentre quelle indoor e i teatri resteranno chiuse. Per quanto riguarda il distanziamento sociale, Gardaland prevede una significativa riduzione della capacità giornaliera con un numero chiuso di visitatori, come detto solo con prenotazione online e indicazione vincolante del giorno di visita, per controllare gli accessi e ridurre il rischio di assembramenti. Anche gli abbonati e i possessori di biglietti speciali o promozionali saranno invitati a prenotare in anticipo la loro visita.

Termocamere per rilevare la temperatura corporea

All'ingresso del parco saranno posizionate telecamere a doppia ottica e telecamere termografiche per rilevare, senza alcun contatto, la temperatura degli ospiti prima del loro accesso. Tutti gli ospiti di età superiore ai 6 anni dovranno sempre indossare la mascherina: è obbligatorio anche mantenere la distanza di sicurezza di almeno 1 metro. Anche i dipendenti saranno sottoposti a misurazione giornaliera della temperatura corporea, e saranno attrezzati con guanti, mascherine e visiere a seconda delle necessità; all'interno delle attività commerciali (bar, ristoranti e negozi) sono state installate barriere di plexiglass. Ogni mattina (e durante la giornata) si provvederà poi alla sanificazione delle aree del parco.

Gel disinfettanti e distanziamento sociale

Per massimizzare la sanificazione, i Visitatori saranno anche incoraggiati a lavarsi frequentemente le mani con acqua e sapone presso le toilette e a disinfettarsi con il gel presso i diversi distributori posizionati nel parco e accessibili a tutti. Per garantire il corretto distanziamento tra gli ospiti sono stati studiati piani personalizzati per ciascuna attrazione e per le diverse aree del parco, tra cui l'inibizione di alcuni posti a sedere o di intere vile sui veicoli delle attrazioni.

Per ridurre il numero di persone e il tempo di attesa nelle file sono state introdotte nuove funzioni nell’applicazione Gardaland App grazie alla quale gli Ospiti potranno da quest’anno prenotare il proprio turno di accesso alle attrazioni, il proprio posto al ristorante oppure un servizio di take away in un punto ristoro.

Disponibili tutte le attrazioni all'aperto

La quasi totalità delle attrazioni all'aperto, sia acquatiche che all'asciutto, saranno aperte e fruibili. Tra queste le adrenaliniche come Oblivion, Raptor, Blue Tornado, Shaman e tante altre. Per gli Ospiti di tutte le età Mammut, Fuga da Atlantide, Jungle Rapids, Colorado Boat e altre ancora. Per i più piccoli, all’interno dell’area Peppa Pig Land saranno accessibili le tre attrazioni La Mongolfiera di Peppa Pig, Il Trenino di Nonno Pig e L’isola dei Pirati; in area Fantasy Kingdom saranno disponibili tante attrazioni quali DoreMiFarm, Baby Corsaro e Baby Pilota. Nella fantastica area Kung Fu Panda Academy imperdibile sarà un giro a bordo delle montagne russe o uno sulle tazze di Mr Ping’s Noodle Surprise mentre presso Prezzemolo Land i piccoli ospiti potranno diversi con i giochi all’asciutto.

Informazioni su biglietti e abbonamenti

Sono previsti anche spettacoli rigorosamente outdoor: tra le novità della stagione si segnalano 44 Gatti Rock Show e AcquFantasia, Storia di acqua, luci e colori. Dal 13 giugno riapriranno anche due dei tre hotel del resort, Gardaland Adventure Hotel e Gardaland Hotel, con rigorosi protocolli di sicurezza. Tutti gli abbonamenti per il 2020 saranno validi anche per il 2021 (a partire da 49 euro); il biglietto d'ingresso avrà un costo di 35 euro per gli adulti e di 30 euro per il ridotto. Per tutte le informazioni è possibile consultare il sito web di Gardaland.

Tutte le regole da rispettare - VIDEO

Concludiamo con un video-tutorial, realizzato da Danilo Santi - Direttore Generale Parchi Gardaland - e da Elisa Nicastro - PR e Social Media Manager - per spiegare le principali regole del Protocollo di Sicurezza elaborato dal Parco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

Torna su
BresciaToday è in caricamento